Libretto di famiglia: registrazione come prestatore di lavoro


Data di Pubblicazione: sab 12 maggio 2018|
Categoria:
Pubblica Amministrazione |
Autore:
Alessandro | |
Commenti:
Nessuno »

In una precedente guida abbiamo già visto come il datore di lavoro (burocraticamente definito utilizzatore) può usare il libretto di famiglia per pagare le prestazioni occasionali tuttavia affinché la procedura sia completa è fondamentale che anche il lavoratore (burocraticamente definito prestatore di lavoro) sia registrato non solo al sito dell’INPS ma abbia anche fatto richiesta come prestatore di lavoro.

Registrazione INPS

Il primo passo da compiere per diventare prestatore di lavoro è: registrarsi sul sito dell’INPS. Questa può avvenire tramite la richiesta dello SPID o la tipica registrazione, in quest’ultimo caso è necessario attendere almeno due settimane per completare la procedura.
Per approfondimenti rimandiamo alla guida: Come registrare account sul sito INPS.

Registrazione prestatore di lavoro

Una volta che si è conclusa la registrazione sul portale dell’INPS, accedere al sito e sulla barra di ricerca, posta in alto a sinistra dello schermo scrivere “libretto di famiglia”, poi clic su Accedi e infine sul box “Prestatori di lavoro”.

Adesso bisogna confermare i propri dati anagrafici, inserire gli altri recapiti, selezionare quale metodo di pagamento si desidera usare per farsi pagare optando per: accredito su conto corrente (inserendo il codice IBAN), bonifico domiciliato (pagamento in contatti allo sportello) e spuntare le caselle sull’assunzione di responsabilità e sulla privacy. La registrazione è completata.

Il menù dei prestatori di lavoro è formato da appena tre voci: anagrafica prestatore, conferma prestazioni ed elenco prestazioni.

Anagrafica prestatore

E’ possibile modificare i propri dati personali.

Conferma prestazioni occasionali

Mostra il codice della prestazione, l’utilizzatore, l’oggetto, il giorno, l’ora d’inizio, le ore di pausa, l’ora di fine, il luogo, il compenso, il costo, il tipo e la conferma prestazione.

L’elenco prestazioni

Visualizza tutte le prestazioni confermabili, collezionate per pagamento e revocate definitivamente.
Per ogni prestazione è presente il codice di riferimento, l’oggetto, il giorno, l’orario di inizio, le ore di pausa, l’orario di fine, il compenso, il costo, il tipo e la conferma prestazione.

Inserendo il codice dell’utilizzatore è possibile filtrare la ricerca.


Lascia una Risposta