Shopping Card (Simply)


Data di Pubblicazione: ven 2 dicembre 2011|
Categoria:
Idee Regalo |
Autore:
Alessandro | |
Commenti:
Nessuno »

Nell’epoca digitale, sempre più dominata dalle card, può risultare un gradevole regalo, donare una shopping card, cioè una carta prepagata che consente di spendere fino al raggiungimento del taglio nel punto vendita dove è legata.

Da qualche giorno hanno fatto la comparsa sugli scaffali dei supermercati Simpy, le shopping card. Carte prepagate di vari tagli (euro 10, 20, 50 e 100) che consentono di pagare gli acquisti, fino al raggiungimento del valore indicato, nei supermercati Simply, Ipersimply e Punto Simply aderenti all’iniziativa su scala nazionale. La shopping card va acquistata separatamente (se avete diversi prodotti nel carrello, viene richiesto di fare uno scontrino a parte) ed è usabile solo dopo l’attivazione che avviene al momento dell’acquisto, alla cassa. La shopping card è anonima, al portatore è può essere utilizzata per fare più acquisti, fino alla data di scadenza (un anno dalla data di abilitazione) o fino all’esaurimento del credito. Ovviamente, questa carta non può essere ricaricata e l’importo residuo non può essere rimborsato però può essere accumulato aggiungendo il restante in contante. In caso di smarrimento, furto o danneggiamento, non può essere sostituita.

Se dobbiamo essere pignoli, a cercare un diffetto in questa card, c’è. Ci chiediamo perchè non attivare una registrazione su internet, in modo da verificare in tempo reale, il credito residuo, sarebbe stato abbastanza comodo!

Per maggiori info: www.simplymarket.com

Il Quiz dell’sms

Oramai in tutti i giochi a quiz televisivi (L’eredità, Avanti un altro, I soliti ignoti …) da qualche anno è stato attivato il giochino via sms (che costa mediamente un euro a risposta!). Consiste nell’inviare un sms con la risposta ad una domanda facile facile e il giorno dopo via teletext verrà comunicato se la vostra risposta – se corretta – è stata estratta casualmente dal concorso. Vi chiederete che cosa si vince? Le famigerate shopping card, come quella recensita in questo articolo, valida però su una selezione di negozi affiliati e per un valore generalmente di 1.000 euro.


Lascia una Risposta