50 Modi Alternativi di Usare lo Smartphone

iphone-1103912_640Sin dalle sue origini il cellulare ha coperto pi funzionalita’ potendo sostituire contemporaneamente pi dispositivi ma con l’arrivo degli smartphone le sue potenzialita’ sono cresciute enormemente, grazie allo sviluppo delle app da un lato e dall’altro all’interattivita’ con i dispositivi.

Agli inizi il cellulare poteva essere usato oltre che per chiamare/ricevere telefonate ed sms (messaggi di solo testo) anche come: calcolatrice, agenda, orologio, sveglia, calendario, cronometro, countdown, block notes eregistrazione audio (in alcuni modelli molto costosi).

Progressivamente si e’ evoluto, inizialmente sostituendo radio fm, lettore multimediale (immagini/video/musica), fotocamera e videocamera fino ai modelli piu’ evoluti che riescono a sostituire oltre 50 dispositivi.

Da notare che alcune di queste funzionalita’ dipendono strettamente dall’hardware del dispositivo.

Iniziamo probabilmente con la piu’ importante l’uso dello smartphone come hotspot wi-fi o router usb. Fondamentale per connettere piu’ dispositivi o come connessione di riserva.

Potete usare il navigatore satellitare sul vostro smartphone solo nel caso in cui abbia integrato il Gps.
Le funzionalita’ della fotocamera possono essere sfruttate dalle app per trasformare lo smartphone in uno specchio, nel caso in cui sia presente la fotocamera frontale; in una torcia, grazie al flash della fotocamera posteriore (in alternativa si puo’ usare la luminosita’ del display); in una lente d’ingrandimento adoperando lo zoom, qualora fosse presente, in uno scanner vero e proprio e in un lettore di codici a barre e codici QR per conoscere in pochi tocchi e comparare costi e caratteristiche del prodotto o per accedere a guide multimediali.
Inoltre otturando la fotocamera posteriore e il flash lo smartphone si trasforma in un cardiofrequenziometro in grado di rilevare i battiti al minuto del vostro cuore.

Le sveglie nei nuovi smartphone si sono evolute, scaricando ad esempio l’app Radio.it lo smartphone diventa una radiosveglia.

Scaricando le app ufficiali si puo’ seguire la tv, in particolare la diretta dei programmi di Rai e Mediaset.
Per gli abbonati che desiderano vedere la pay tv, lo smartphone e’ in grado di sostituire sia il decoder di Sky che quello di Mediaset Premium, tramite le app ufficiali ma tali funzioni generalmente sono compatibili solamente con modelli di fascia alta e richiedono un piano dati con molti GB a disposizione.
Rimanendo in tema televisivo, iPhone ma anche Android e Windows Phone potete usarlo come telecomando tv. Requisito essenziale possedere una smart tv, ovvero un televisore connettibile ad internet tramite wi-fi.
E per gli affezionati del teletext possibilita’ di consultare in tempo reale il televideo Rai.

Gli sportivi possono fare a meno di ciclocomputer e pedometro in quanto tramite app, come quelle di Runstatic, possono essere integrate nello smartphone anche senza gps e connessione internet. Altrettanto utili potrebbero risultare le app per usare lo smartphone in bussola e altimetro.

Tra gli usi moderni dello smartphone rientrano la metamorfosi in cornice digitale ed ebook-reader.

Lo smartphone e’ anche divertimento con i tantissimi videogame vintage,giochi di carte, di enigmistica e da tavolo presenti nei principali store.

Riassumendo, lo smartphone si puo’ usare …

  • Dispositivi Storici:
    1. Orologio
    2. Calendario
    3. Agenda
    4. Cronometro
    5. Countdown (conto alla rovescia)
    6. Calcolatrice
    7. Block Notes
    8. Registratore Audio (in passato “memo vocali)
  • DispositiviMultimediali:
    1. Fotocamera
    2. Videocamera
    3. Navigatore satellitare/gps
    4. Router/Hotspot wifi
  • Dispositiviper Sportivi:
    1. Ciclocomputer
    2. Pedometro
    3. Cardiofrequenziometro
    4. Bussola
    5. Altimetro
  • Dispositivi per Mass Media:
    1. RadioSveglia
    2. Radio FM
    3. Tv
    4. Pay Tv (decoder)
    5. Televideo
  • Giochi:
    1. Videogame
    2. Giochi di carte
    3. Giochi di enigmistica
    4. Giochi da tavolo
  • Dispositivi Moderni:
    1. E-book Reader
    2. Cornice Digitale
  • Dispositivi Vari:
    1. Lente d’ingrandimento
    2. Convertitore
    3. Metronomo
    4. Videotelefono
    5. Specchio
    6. Tacchimetro
    7. Scanner
    8. Righello
    9. Barometro
    10. Traduttore
    11. Lettore Codici a barre e QR
    12. Caleidoscopio
    13. Pianola
    14. Torcia
  • Luoghi*
    1. Ufficio Postale (invio cartaceo di Lettere/Raccomandate/Telegrammi/Cartoline; Pagamento bollettini ecc.)
    2. Banca (Invio Bonifici e operazioni home banking)
    3. Negozi (Acquisti)
    4. Noleggio Film (ex Videoteche)
    5. Computer (controllo remoto)
    6. Stampante/Scanner (controllo remoto)
    7. Ip Camera Videosorveglianza (controllo remoto)
    8. My Sky (videoregistratore con controllo remoto)

*Per luoghi si intende che tramite una connessione ad internet, un account e la relativa app è possibile eseguire delle operazioni senza doversi recare fisicamente nel posto.

Se avete altre idee su come integrare un dispositivo reale in uno virtuale dello smartphone scrivetelo nei commenti.

Per provare a trasformare lo smartphone in uno dei modi indicati in questa guida, verificate di avere l’hardware necessario a secondo della funzionalità e dallo store ufficiale di Windows Phone, Android e Apple per iPhone scaricate la relativa app scrivendo nella ricerca la parola chiave, ad esempio specchio o ciclocomputer.

Le modalità alternative indicate per smartphone si possono usare comodamente anche su Tablet Windows, Android e iPad.

Aggiornamento:
Lo smartphone si può usare come mouse e tastiera per PC e Mac.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *