Accantonamento Libretto postale Smart: 0,40%

Gli accantonamenti del libretto postale smart consentono di ottenere un interesse lordo annuo dello 0,40%, considerando la ritenuta fiscale del 26%, il valore netto corrisponde allo 0,30%, qualora la somma venga mantenuta per 360 giorni.

Inoltre se la somma risulta accantonata al 31 dicembre, indifferentemente dall’importo, viene applicata l’imposta di bollo dello 0,2 %.

È prevista una commissione di 1 euro per accantonamenti saldati o disattivati nel corso dell’anno.

Vincolando l’importo minimo consentito di 1.000 euro in un anno si ottiene un interesse netto di 2,92 euro.

Gli importi vincolanti devono essere multipli di 500 euro.

Se non si effettua l’accantonamento viene applicato un tasso lordo annuo dello 0,001%.

Si ricorda che se il libretto di risparmio riporta una giacenza media annua di almeno 5.000 euro verrà addebitata l’imposta di bollo pari a 34,20 euro.

I calcoli di questa guida sono stati effettuati usando il simulatore ufficiale di Poste Italiane.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *