Aggiungere un secondo hard disk a un computer portatile

L’adattatore Slimline SATA consente di usare un secondo hard disk prendendo il posto del masterizzatore interno.

Nel caso in cui abbiate deciso di sostituire l’hard disk con un più performante SSD probabilmente siete, inevitabilmente, scesi al compromesso di rinunciare a una memoria più capiente. Tuttavia, con un’ulteriore modifica al sistema hardware vediamo come sia ancora possibile usare la memoria del vecchio hard disk.

Non utilizzeremo uno scomodo case-adattatore SATA-USB esterno bensì un case-adattatore Slimline SATA interno. In altre parole per non rinunciare ai Gigabyte del vecchio hard disk dovremo comunque rimuovere il masterizzatore, che con un’ulteriore accortezza potrà essere usato esternamente (vedi l’ultimo paragrafo).

Che cosa serve?

Per compiere questa operazione bisogna fornirsi di un case-adattatore Slimline SATA (6+7 13 pin) e di un cacciavite.

Come fare?

Preventivamente fissare l’hard disk da 2,5” sul case adattatore Slimline SATA avvitando le 4 vite negli appositi fori.

Successivamente rimuovere la vite che tiene l’unità ottica ferma all’interno del portatile, estrarre il masterizzatore e inserire fino in fondo il nuovo case.

Infine, accendere il portatile e verificare se l’unità viene riconosciuta.

Un led frontale indica l’attività dell’hard disk.

<center><iframe style="width:120px;height:240px;" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no" frameborder="0" src="https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=cheregaliit-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B07PBGJFDT&linkId=f3d3f5ea5d892bfa00163dd6b228f170&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr">
    </iframe></center>

Che cosa fare del masterizzatore?

Fornendosi di un cavo Slimline SATA-USB è comunque possibile continuare a usare il masterizzatore come unità esterna, non solo nel pc in uso ma in qualsiasi altro computer. Per ulteriori informazioni leggere la guida:Trasformare masterizzatore da interno ad esterno.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *