Calendario 2020 da stampare con festività, fasi lunari, alba e tramonto

E’ online il nuovo calendario 2020 da stampare, disponibile sia nel formato annuale che mensile.

Calendario 2020 mensile e annuale

Il formato mensile – per intenderci è quello che generalmente si appende alla parete – riporta ai lati il mese precedente e quello successivo e al centro il mese in corso. In rosso vengono evidenziati tutti i giorni festivi in Italia, mentre quel numeretto accanto ad ogni lunedì corrisponde al numero di settimana in corso. È particolarmente utile perché per ogni giorno del mese viene lasciato un piccolo spazio per potere annotare appuntamenti e promemoria vari.

Il formato annuale – l’ideale da tenere sulla scrivania o in tasca – consente in appena due paginette di avere tutti i mesi e soprattutto tutti i giorni della settimana schematicamente rappresentati.
Risulta particolarmente utile per gestire la propria agenda poiché a colpo d’occhio mostra tutte le date di quello specifico giorno della settimana.

Sul sito è possibile passare dal formato mensile a quello annuale è sufficiente fare un clic sul nome del mese oppure su una delle festività.
Diversamente per ritornare dal formato annuale a quello mensile basta fare clic sul pulsante “Calendario 2020 con festività” presente in fondo alla pagina del sito web.

Le festività del 2020

Anche per il 2020 confermate tutte le festività nazionali.
Nel mese di gennaio: Capodanno cade di mercoledì mentre l’Epifania viene di lunedì.
La celebrazione della Pasqua capita nel mese di aprile, e più precisamente domenica 12 e lunedì 13 mentre la festa per la liberazione dell’Italia viene di sabato.
Nel corso dell’anno è previsto un solo ponte quello del primo maggio che cadendo di venerdì inevitabilmente prenderà con sé sabato 2 e la seguente domenica 3. In questo modo si può recuperare la festa di Ogni Santi del primo novembre che purtroppo quest’anno viene di domenica.
A giugno, la Festa della Repubblica viene di martedì.
Ferragosto cade di sabato.
A dicembre la festa dell’immacolata concezione viene di martedì, mentre il Natale e Santo Stefano vengono rispettivamente di venerdì e sabato.

Calendario nel formato annuale.

Le fasi lunari

Già è possibile conoscere le fasi della luna per il 2020. Visualizzando il calendario 2020 per ogni giorno è rappresentata l’icona della luna che può assumere una delle seguenti forme, in base al periodo: luna nuova o novilunio, luna crescente, primo quarto, gibbosa crescente, luna piena o plenilunio, gibbosa calante, ultimo quarto e luna calante.
Ciò risulta particolarmente utile per conoscere le notti di luna piena.

Calendario 2020 con fasi lunari.

Alba e Tramonto

Il calendario 2020 consente di visualizzare in pochi clic tutti gli orari di quando sorge e tramonta il sole. È possibile selezionare una delle ottanta città italiane dal rispettivo menu e conoscere così per ogni giorno dell’anno quando avviene l’aurora e il tramonto.

Calendario con albe e tramonti.

Calendario 2020 stampabile

Il calendario del 2020 è stampabile nel formato annuale, quello tipicamente tascabile o da tavolo che in appena due pagine A4 riunisce tutti i mesi dell’anno; nonché nel formato mensile, il classico calendario da appendere alla parete che riporta al centro il mese in corso e lateralmente il mese trascorso e quello successivo. In entrambi i casi le domeniche e le festività nazionali sono riportate in rosso e inoltre per ogni lunedì viene riportato il numero di settimana in corso.
E anche possibile stampare il calendario – tenendo in considerazione i due suddetti formati precedenti, ovvero mensile e annuale – includendo all’occorrenza le fasi lunari oppure comprendendo tutte le aurore e i tramonti della città scelta dal menu a tendina.
Il calendario 2020 indipendentemente dal formato scelto (con festività, con fasi lunari oppure con albe e tramonti della città preferita) è scaricabile nel formato PDF o modificabile scaricandolo nel formato DOCX (usato dall’editor di videoscrittura Microsoft Word) o XLSX (da usare con l’editor per fogli di calcolo Excel).

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *