Cambiare modalità di pagamento pensione INPS

Gli utenti forniti di SPID, l’identità digitale per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione, possono richiedere la modifica della modalità di pagamento della pensione.

Una volta eseguito l’accesso al proprio account INPS andare sulla barra di ricerca e digitare “variazione ufficio pagatore” e poi clic sul rispettivo link.
La nuova schermata consente di visualizzare le domande, il manuale o inserire una nuova domanda.

Differentemente da ciò che accadeva in passato non è più necessario allegare il documento di identità e soprattutto farsi convalidare la richiesta dalla Banca o dalla Posta. La novità positiva è stata introdotta a causa dell’emergenza sanitaria del 2019.

Inoltrare domanda cambio ufficio pagatore


Nell’inserimento della nuova domanda viene chiesto di confermare quali sia la pensione o l’eventuale elenco di pensioni (potrebbero essere più di una, ad esempio: pensione di vecchiaia/anzianità + invalidità + reversibilità) da accreditare sul nuovo conto, per confermare fare clic sul rispettivo pulsante.
Vengono visualizzati i dati personali, è necessario indicare gli estremi di un documento d’identità valido, a scelta tra: carta d’identità, passaporto, patente e documento estero.
Successivamente inserire le coordinate di pagamento attualmente vigenti scegliendo tra Banca e Poste Italiane e la modalità di pagamento, poi Salva e prosegui.
Solo se i dati inseriti corrisponderanno alla verifica effettuata sugli archivi INPS, si potrà procedere alla richiesta di variazione.
Subito dopo selezionare le modalità di pagamento che si desiderano comunicare per i prossimi pagamenti delle prestazioni pensionistiche.
Adesso è possibile inserire i nuovi dati di pagamento, scegliendo tra: banca, poste italiane ed estero. Clic prima su Salva e prosegui, poi su Invia domanda ed, infine, indicare la sede e Prosegui.

Al termine della procedura di inoltro è possibile salvare il file PDF della domanda nonché la rispettiva ricevuta.

Stato pratica

Nella sezione stato pratiche del sito INPS è possibile conoscere se la domanda sia stata accolta o meno.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *