Censimento On Line Istat 2011

NOTA IMPORTANTE:
Abbiamo realizzato una guida passo dopo passo sulla compilazione on line, Eccola qui!

La grande novità del quindicesimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni in Italia, sarà dato dalla possibilità di riempire il modulo on line, anzichè la tradizionale versione cartacea, che comporta peraltro il dover poi riconsegnare presso un centro comunale di raccolta, un ufficio postale o al rilevatore.

Indubbiamente, rispetto al 2001, c’è un numero maggiore di utenti che utilizza il web e quindi ecco questa nuova scelta davvero rivoluzionaria da parte dell’Istat. I moduli cartacei sono già stati spediti alle famiglie e nella prima pagina è indicata la password che servirà ad accedere al servizio on line, nell’eventualità che si preferisca questa versione a quella classica. In ogni caso, bisognerà attendere il 9 ottobre, giorno ufficiale d’inizio rilevamento, affinchè si possa compilare il modulo on line, che è identico integralmente alla versione che verrà in ogni caso spedita a tutte le famiglie su territorio nazionale. Accedendo in questo momento alla sezione specifica, ci si trovera un countdown, ma anche utili informazioni sulla compilazione e la consegna.

loading...

11 commenti su Censimento On Line Istat 2011

  1. 15° Censimento
    Soliti problemi di chiarezza delle domande e delle spiegazioni: pag. 8 – 1.1 relazione di parentela o di convovenz con l’intestatario del foglio.
    Che parentela ho con me stesso???!!!!
    1.2 Si riferisce a me stesso o se metto “maschio” risulto convivente con uno dello stesso sesso?!

    Più chiarezza faciliterebbe tutti. Dire che ilò questionario deve essere compilato tra la notte del 8-9 ottobre è ridicolo. Sarebbe stato meglio dire: deve riportare la situazione del 9 ottobre.

  2. Telefonando al call center mi hanno spiegato che fare il censimento online è molto piu” facile perchè ad esempio se scrivi che sei solo o se non lavori automaticamente il sistema salta tutte le domande appartenenti alle stesse domande gia” scritte quindi è piu” scorrevole poi alla fine del questionario ti da una pagina da stampare è serve come ricevuta di fine e consegna dello stesso questionario…Credo che effettivamente se è verAMENTE cosi” è molto piu” facile ovviamente per chi ha il pc oppure possibilita” di farlo online…. mentre cartaceo ti trovi tutte quelle domande ed è ovvio e umano che si puo sbagliare. spero nel mio piccolo di essere stato chiaro e aver capito bene ..il tipo del call center era uno che lavora all istat cosi disse lui io ho telefonato svariate volte addirittura mi ha risposto uno straniero che parlava a stento in italiano….poi trovai sto signore dalla voce un po matura e seria ……ok ciao e speriamo bene

    1. Ormai, manca poco giorno 9 sapremo come dovrà esser compilato il censimento on line. Seguiteci importanti aggiornamenti verranno pubblicati in questo sito!

  3. E’ ormai più di un’ora che cerco di completare il questionario on line.
    Il sito si blocca…. NIENTE DA FARE,ci confermiamo ancora una volta incapaci e impediti,possibile che non si riesca a prevedere nemmeno quante persone avrebbero compilato il modello on line? E’ prossimo il crash del server. Boh, roba da restare basiti.

  4. Basta, mi arrendo sono stanco.Oggi è domenica e io sto appresso al …Censimento, e NON sono riuscito ancora a completare la compilazione on line. Vada come vada, forse ci riproverò o forse no. Buona domenica a tutti.

  5. Oggi 9 Ottobre il server è già saltato così come il centralino telefonico. Fortuna che il censimento è ogni 10 anni.

    Server e centralino telefonico lo specchio della nostra attuale situazione :-((

    1. Dopo innumerevoli tentativi si è riusciti a compilare, salvare una copia in pdf e inviare il questionario. Troppi crash, peggio di quello che successe al registro delle oppossizioni qualche mese fa (almeno li erano pochi i dati da inserire). Tra poco pubblicheremo una guida su come compilare il questionario on line. Seguiteci e se non volete farvi venire un esaurimento, evitate di compilarlo oggi, meglio attendere i prossimi giorni, sperando che la situazione migliori.

  6. come al solito siete solo bravi a complicare le cose.
    domanda: le persone anziane, che non hanno nessuno che le possa aiutare, dove si devono rivolgere? Se hanno delle difficoltà motorie,visto che il vs. servizio risponde in maniera così EFFICENTE,cosa possono fare? Mi piacerebbe sapere CHI HA ELABORATO TUTTE QUELLE DOMANDE ANCHE INUTILI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *