Word (L6): Come creare cartella editoriale 30 righe da 60 battute

Con Word, il noto programma di videoscrittura di Microsoft, si possono fare tante cose. Abbiamo visto nelle precedenti guide come creare etichette, lettere, buste, curriculum ed oggi affrontiamo il tema molto caro agli emergenti scrittori: come creare il layout (modello o struttura) per scrivere un racconto.

Infatti, in campo editoriale, è necessario rispettare alcune regole (che variano secondo il concorso letterario o la casa editrice a cui volete sottoporre il manoscritto).

Iniziamo a definire le terminologie universali utilizzate in questo ambito.

modello standard di Word

Cartella

La cartella è una misura adoperata in editoria per determinare la lunghezza dei fogli.

Una cartella editoriale standard (conosciuta anche con il nome di dattiloscritta) è un foglio di 1.800 battute, suddivise in 30 righe da 60 battute.

Battuta

La battuta, vocabolo che deriva dalla macchina da scrivere, su Word, come su qualsiasi programma di videoscrittura, si trova sotto la dicitura di carattere.
Un carattere è qualsiasi tasto digitato, non solo alfanumerico, ma anche simboli, punteggiatura e lo spazio, in quest’ultimo caso bisogna fare attenzione se nel regolamento è indicato che il numero di battute (caratteri) è comprensivo di spazi oppure no.

Modello standard

Aprire Microsoft Word, selezionare come font (=tipo di carattere) Courier New, impostare la dimensione a 12 punti; dalla scheda “Paragrafo” cambiare i valori dell’interlinea (opzioni interlinea), dal menù scegliere esatta e valore 22 pt; Spaziatura dopo 10 pt e spuntare la casella Non aggiungere spazio tra paragrafi dello stesso stile.

A questo punto fare clic su File -> Salva con nome -> Modello -> indicare il nome e il percorso e clic su Salva.

Controllo

Per verificare l’effettivo numero di caratteri (battute), righe ed altre statistiche come il numero di parole. Clic su Revisione -> Conteggio parole.

Formato da inviare

Qualora l’invio del manoscritto dovesse avvenire in modalità telematica, nella maggior parte dei casi oltre alle regole sopra indicate è necessario inviare un file nel formato .doc (Microsoft Word e non .odt Open Office) e/o nel formato PDF. Inoltre viene richiesto di inviare, firmata, una liberatoria, dove si attesta l’autenticità, l’inedito ed altre clausole sul manoscritto spedito.

Scaricare Cartella Editoriale Dittalografica 30 righe da 60 battute (1.800 battute per cartella)

[wpdm_file id=10]

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *