Come creare un ebook con Book Creator

Book creator è un servizio online che consente di creare, nella versione gratuita, fino a 40 ebook.

Creare un account gratuito

Per usare l’app è necessario creare un account gratuito, preferibilmente, come insegnante giacché offre funzionalità avanzate.
Il login avviene, accedendo con Google, Microsoft, email o Clever.
Solo per gli studenti è consentito l’accesso tramite codice QR di invito ma non si possono registrare con la combinazione email+password.
Esclusivamente, da un punto di vista statistico, viene richiesto in quale classe e in quale disciplina si insegna. Infine, scegliere un nome per la propria biblioteca.

Creare il primo libro

La generazione di un nuovo ebook avviene facendo clic sul pulsante, posto in alto a sinistra dello schermo, crea un libro.
A questo punto il sistema chiede di scegliere la forma dell’ebook, tra: libri vuoti e template.
La forma dei libri vuoti può essere:

  • Verticale 2:3
  • Quadrato 1:1
  • Orizzontale 4:3
  • Verticale 2:3
  • Quadrato 1:1 fumetto
  • Orizzontale: 4:3 fumetto

Il formato più diffuso è il verticale 2:3.

Inserire i contenuti

La prima pagina del libro è la copertina.

Per inserire contenuti fare clic sul pulsante “+”, posto in alto a destra dello schermo.
È consentito l’inserimento dei seguenti media:

  • Immagini
  • Fotocamera
  • Penna
  • Testo
  • Registra

Book creator permette di inserire anche forme e molte altre cose.

Con Book Creator è semplice creare libri digitali.

Gestione degli oggetti

Tutto ciò che viene inserito all’interno delle pagine virtuali di Book Creator viene trasformato in un oggetto che può essere ridimensionato, ruotato e spostato mentre dal menu contestuale – o dall’icona i di Ispector – si può bloccare – in questo modo non sarà possibile compiere alcuna azione – spostare in primo o in secondo piano, fare taglia-incolla (per spostarlo magari in un’altra pagina) o fare copia-incolla (per duplicarlo).

La rimozione di un oggetto avviene selezionandolo e da tastiera premendo il tasto CANC.

Se, invece, si desidera modificare lo stile basta selezionare l’oggetto e fare clic sulla lettera i.

Il testo

L’editor testuale di base prevede solamente i tre classici stili (B – Grassetto; I – Corsivo; U – Sottolineato) e l’inserimento di un collegamento ipertestuale facendo clic sul gancio. Cliccando sulla lente d’ingrandimento consente di effettuare lo zoom. Tuttavia facendo clic sulla i si accede alla formattazione completa.
Invece, cliccando sul microfono è possibile dettare del testo.

Sia per modificare il contenuto sia la formattazione è necessario aprire il corrispondente menu contestuale (clic sx sull’oggetto contenente il testo e poi tasto dx per il menu).
I cambiamenti applicabili sono:

  • Modifica testo (scorciatoia di tastiera: invio)
  • Formato (scorciatoia: lettera i)
  • Ritaglia (corrisponde al comando Taglia)
  • Copia
  • Incolla
  • Sposta avanti
  • Sposta indietro
  • Blocca

La formattazione del testo agisce sulla dimensione, l’allineamento, gli stili, il font, il colore, lo sfondo, le colonne e l’ombreggiatura.

Le immagini

Le immagini si possono inserire direttamente dal web, con licenza Creative Commons, estratte direttamente da Pixabay; dal proprio computer o scattando una foto con la webcam, in quest’ultimo caso è necessaria l’autorizzazione dell’utente.

Lo sfondo della pagina

Fare clic sulla lettera i, posta a sinistra del pulsante “+”, in alto a destra dello schermo.

  • Fumetti
  • Carta
  • Margini
  • Motivi
  • Trame

I disegni

Su Book Creator è possibile creare dei disegni, basta andare sul + e selezionare lo strumento penna. Si può scegliere il tratto, il colore e molte altre impostazioni. Particolarmente interessante è la funzione di penna automatica che, in base allo schizzo creato, è in grado di suggerire dei disegni attinenti. Un sistema di intelligenza artificiale già visto su Wordwall, dove il tool era in grado di generare automaticamente svariate tipologie di quiz basandosi sulle domande create dall’utente.

Le forme

Clic sul pulsante +, successivamente andare su Forme, scegliere tra quelle più comuni oppure scrivere direttamente ciò che si desidera inserire. Sono particolarmente utili per creare fumetti, mappe concettuali e mentali.

Registrazione audio

Fare clic sul pulsante “+”, selezionare la voce “Registra”. Quando si è pronti clic su “Comincia la registrazione”. Si avvia un breve countdown di appena 3 secondi. Al termine clic su Interrompi la registrazione e usa la registrazione.
Verrà mostrata l’icona di uno speaker.
Per ascoltare la riproduzione è necessario passare alla modalità lettura.
Poiché l’icona dell’altoparlante può essere fastidiosa da vedere è possibile renderla invisibile durante la lettura selezionando l’oggetto dello speaker, clic sulla lettera i e spostare la levetta virtuale da sinistra a destra, affianco alla voce “Invisibile quando si legge”.

Incorporare contenuto

Andare su “+” -> Altro e incollare il codice di un video Youtube, un gioco realizzato con Wordwall, un link a una pagina web, un modulo Google, un Flipgrid e molto altro ancora. Clic su conferma per andare avanti.

Inserire più pagine

Fare clic su Pagine, in alto a sinistra dello schermo, in corrispondenza della pagina interessata fare clic sui tre puntini verticali, clic alla voce Inserisci.

Avere lo sfondo diverso su due pagine affiancate

Poiché le pagine dell’ebook vanno a coppia lo sfondo si applica su entrambe.
Con un piccolo trucchetto è possibile avere due pagine affiancate con sfondo diverso, sarà sufficiente inserire una forma colorata e ridimensionarla per la grandezza della pagina.

Creare l’indice

Aggiungere una nuova pagina, creare tanti oggetti di testo – oppure immagini – quante sono le pagine che si desidera inserire nell’indice.
Successivamente selezionare il testo di ogni singolo oggetto e come collegamento ipertestuale aggiungere il numero di pagina corrispondente. Verificare la correttezza dei collegamenti. È possibile inserire anche link esterni.

Si può inserire, all’interno di ogni pagina del libro digitale, anche un’immagine o un testo che riporti alla pagina dell’indice, inserendone il corrispondente numero di pagina. Poi fare copia-incolla su tutte le restanti pagine dell’ebook.

Visualizzare l’anteprima

Per mostrare la preview dell’ebook che si sta creando è sufficiente fare clic sul pulsante Play, posto in alto a destra dello schermo.
Per uscire dalla modalità anteprima, fare clic sul pulsante Modifica, posta in alto a sinistra dello schermo.
Durante la modalità presentazione tramite il pulsante Leggimi si attiva il sintetizzatore vocale.

Condividere l’ebook

Di default, all’interno della libreria, il nome predefinito del libro digitale è “Libro nuevo” mentre l’autore si riferisce a quello associato all’account autorizzato.
Il libro realizzato si può: pubblicare online, invitare collaboratori (in versione prova gratuita per i primi 14 giorni), scaricare come epub e stamparlo (versione cartacea e PDF.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.