Come Creare una Rete Wi-Fi Nascosta

wireless-wi-fi-nascosta-minPer ampliare la sicurezza della vostra rete wi-fi potete, oltre a scegliere un sistema di crittografia più sicuro ed una chiave complessa, renderla nascosta. La procedura varia in base al tipo di router. In genere bisogna accedere all’indirizzo del modem, tipicamente 192.168.1.1 in caso contrario consultate il manuale fornito, inserire i dati di login – se non modificate di default sono admin e password – e scegliere configurazione wireless o qualcosa di simile. Ad esempio nei router Netgear l’opzione da disattivare per non visualizzare il nome SSID ovvero della rete wifi è “Attiva trasmissione SSID”, essa si trova all’interno delle opzioni avanzate di configurazione wireless, ed in particolare nella sezione amministrazione.
Ricordatevi di salvare le modifiche effettuate. Il router si riavvierà e al termine se effettuate una scansione delle reti wi-fi non verrà più visualizzato il nome della vostra.
Per inserire i dati di una rete wi-fi nascosta è necessario seguire, indipendentemente dal dispositivo che state adoperando, la configurazione manuale. Oltre alla chiave, e al suo tipo (ad esempio Wpa, Wpa-2 o Wep), vi verrà richiesto il nome esatto della rete wi-fi, facendo attenzione ad eventuali lettere maiuscole o minuscole. In ogni momento è possibile rendere nuovamente la vostra rete wi-fi visibile effettuando i passi visti in precedenza.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *