Come generare codice per lotteria degli scontrini

Il 1° febbraio è iniziata la nuova lotteria degli scontrini.
Per partecipare è necessario generare un codice univoco associato al proprio codice fiscale da mostrare ogni volta che si effettua una spesa superiore a 1 euro, presso punti vendita aderenti.
Per partecipare collegarsi al sito lotteriadegliscontrini.gov.it e nella sezione partecipa ora, dove richiesto, inserire il codice fiscale, spuntare la casella dove si dichiara di aver preso visione dell’informativa ex art. 13 del regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679, conferiti mediante la compilazione del modulo e di accettarne i contenuti nonché digitare il codice di sicurezza e, infine, fare clic su Genera il codice.

Una volta generato il codice per la lotteria degli scontrini va mostrato prima di fare la spesa.

Premi

Prima estrazione prevista l’11 marzo 2021.

Tre fasce di premi:

  • Settimanali:
    15 premi da 25.000 euro per chi compra e 15 premi da 5.000 euro per chi vende.
  • Mensili:
    10 premi da 100.000 euro per chi compra e 10 premi da 20.000 euro per chi vende.
  • Annuali:
    1 premio da 5.000.000 euro per chi compra e 1 premio da 1.000.000 euro per chi vende.

Comunicazione della vincita

La comunicazione avviene a mezzo PEC o raccomandata A/R presso l’indirizzo registrato presso l’anagrafe tributaria oppure l’ANPR.

Chi può partecipare

Consumatori maggiorenni, residenti in Italia, che effettuano acquisti a uso privato, e non professionale, presso negozi fisici – di conseguenza sono esclusi gli acquisti online – di importo superiore a 1 euro pagati tramite mezzi elettronici (carte di debito, credito, prepagate).
Non concorrono alla lotteria degli scontrini i prodotti acquistati in farmacia perché già detratti.
Per ogni speso si ottiene un biglietto virtuale.

Estrazioni e Cashback

La lotteria degli scontrini segue e affianca il programma di cashback che il governo ha previsto per il 2021.
La lotteria degli scontrini è un concorso con estrazioni periodiche che assegna premi ai più fortunati mentre il cashback è un rimborso del 10%, fino a un massimo di 150 euro per ogni semestre.
In entrambi i casi è necessario effettuare il pagamento con un mezzo elettronico.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *