Come gestire gli addebiti diretti con App Bancoposta

Bancoposta ha ampliato le funzionalità dell’app (disponibile gratis su Play Store e App Store) aggiungendo la possibilità di gestire autonomamente gli addebiti diretti su conto corrente.
Come già avviene per le transazioni non contabilizzate tale funzione è accessibile solo da smartphone e tablet via app e non da browser (paradossalmente succede, inversamente, ciò anche per l’estratto conto, accessibile solo dal web e non dalla rispettiva app).

Addebiti diretti SEPA: che cosa sono e come gestirli

Gli addebiti diretti SEPA sono dei mandati autorizzati dall’utente nei confronti di una società autorizzata ad addebitare periodicamente i propri servizi.

Generalmente gli addebiti automatici fanno riferimento a utenze di luce, acqua, gas e telefonia ma possono anche essere inerenti ad abbonamenti come per la pay tv.

Bancoposta, come d’altronde altri istituti bancari, è convenzionata con le principali aziende consentendo così la fruizione gratuita del servizio, in caso contrario il costo del servizio per correntisti di Poste Italiane è di 0,40 € per addebito SEPA.

Per accedere alla nuova funzionalità dell’app Bancoposta è sufficiente entrare col proprio account, poi, fare un tocco su opzioni (sopra la rotellina d’ingranaggio) del conto corrente e scorrere fino alla voce Domiciliazioni – Addebiti diretti SEPA.

Vengono visualizzati tutti gli addebiti diretti SEPA sia attuali che passati, attivi o revocati.

L’app mostra il nome del fatturatore, lo stato, il codice identificativo del beneficiario, l’identificativo mandato e la data di attivazione, o di eventuale revoca.

Inoltre, per ogni addebito è possibile non solo richiedere la revoca ma anche impostare un importo limite.

La revoca di un addebito diretto SEPA non è immediata ma avrà efficacia dal giorno successivo.

Sia nel caso di configurazione dell’importo massimo che di revoca dell’addebito diretto SEPA viene registrato un messaggio all’interno della bacheca personale.

Conclusioni

Con questa nuova integrazione Bancoposta colma una lacuna importantissima consentendo a tutti i correntisti di potere revocare ma anche impostare un valore massimo direttamente dal proprio smartphone senza doversi necessariamente recare all’ufficio postale.

Installando o aggiornando l’app Bancoposta si accede alla nuova funzionalità per la gestione degli addebiti automatici SEPA.
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *