Come integrare la lingua italiana sull’ultima versione di Zen Cart

Zen Cart viene considerato uno dei migliori cms per gestire un e-commerce tuttavia la configurazione della lingua rimane una delle sue lacune. Differentemente da altri popolari cms, dove è possibile avere un pratico file di lingua, su Zen Cart la localizzazione è suddivisa in diversi file (ma anche nelle varie tabelle del database) e ciò diventa ancora più complicato con i vari aggiornamenti che introducono sempre qualche nuova voce e soprattutto quando si installa un nuovo template.

Avvertenze

Qualora sia stata introdotta una nuova voce non presente sul file di lingua Zen Cart visualizzerà il nome della variabile ad esempio TEXT_CHECK_ALL. Per risolvere il problema basta individuare il file visualizzato a schermo e aggiungere al documento: define(‘TEXT_CHECK_ALL’, ‘Seleziona Tutto’);

Ricordatevi che nel caso si utilizzano caratteri speciali, come le lettere accentate, è necessario usare il codice ascii pertanto anziché scrivere è dovrete scrivere è

Admin

Le cartelle e i file di lingua si trovano all’interno di nome_cartella_admin-includes-languages

Qui è presente il file di lingua italian.php ed è presente un’ulteriore cartella di localizzazione denominata italian che include una novantina di file e tre sottocartelle: extra_definitions, images e modules.

extra_definitions è una cartella legata al template in uso e appunto aggiunge delle definizioni. Se installate un nuovo template, soprattutto Premium, è necessario tradurre i file contenuti in questa cartella.

All’interno di questa cartella è presente anche il file fiscal_def.php essenziale per aggiungere/gestire i campi: codice fiscale, partita iva, codice univoco e pec per la fatturazione elettronica. Tutti questi campi sono assenti nella versione originale in inglese.

image include la sottocartella buttons ovvero i pulsanti di default usati su Zencart.

modules comprende la sotto cartella newsletter.

Database

Se state installando l’ultima versione in inglese di Zencart non è sufficiente caricare il pacchetto di lingua via FTP e poi attivarlo dal pannello ma è anche necessario integrare la traduzione di tutte le varie voci presenti nel menu Admin – Configurazione. Tutte queste voci si trovano nel database, all’interno della tabella Configuration. Poiché sono presenti centinaia di voci, tra titoli e descrizioni, è consigliabile installare la versione italiana di Zencart in una cartella separata, esportare la cartella configuration ottenuta e importarla nel database che gestisce la versione originale in inglese.

Lato front-end

Il file di lingua italian.php e la cartella italian si trovano all’interno di includes – languages.

La cartella italian contiene a sua volta le cartelle:

  • classic
  • extra_definitions
  • html_includes
  • images
  • nome-template
  • modules
  • responsive_classic

Le cartelle Classic e Responsive classic contengono file di lingua strettamente legati ai rispettivi template di default.

La cartella extra_definitions include vari file tra cui fiscal_def.php fondamentale per la fatturazione elettronica e la cartella associati ai template di default e ad eventuali template installati.

La cartella html_includes contiene le cartelle associate ai template installati.

La cartella images include la bandierina della lingua.

La cartella modules come dice il nome comprende i moduli divisi nelle cartelle order_total, payment e shipping.

Template

Qualora installate un template diverso da quelli di default le traduzioni vanno effettuate all’interno di tutte quelle cartelle che portano il nome del template e non solo nella cartella in oggetto.

Quindi ritroveremo ulteriori file nelle cartelle:

  • classic
  • extra_definitions
  • html_includes
  • images
  • modules

da notare che la cartella classic:

TUTTE le cartelle predisposte all’override si chiamano [classic]
Devono essere rinominate con il nome del template in uso che NON deve essere quello di default.

Questo per evitare che durante l’aggiornamento si perdano i dati o i file o quant’altro sia stato posto in [classic]

 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *