Come inviare mms gratis da cellulare Android

C’era una volta l’sms poi arrivò il suo successore l’mms e adesso entrambi sembrano destinati, tra pochi anni, all’estinzione, sostituite dalla connessione a pacchetto dati ed app che installata su smartphone permette di inviare e ricevere gratis sms e mms (ma anche chiamare e videochiamare).

loading...

Andiamo con ordine l’sms è il classico breve messaggio di testo con una lunghezza limitata di caratteri e l’unica grafica consentita è quella degli smile (le faccine).

notifiche sms postepay

Nei messaggi multimediali, gli mms, non esiste alcun limite di lunghezza ed inoltre è possibile allegare file audio, video e immagini. Supporta l’invio multiplo. Un mms può essere spedito sia ad un numero cellulare che ad un indirizzo di posta elettronica. La dimensione massima di un mms è di 300 kb.

Però per inviare mms è necessario configurare le impostazioni con quelle fornite dal proprio operatore, in genere queste azioni vengono eseguite direttamente dall’operatore, pure perchè rispetto al pacchetto dati, dove l’unico dato importante da inserire è l’apn, il punto di accesso del network, nella configurazione degli mms è invece fondamentale inserire l’indirizzo url e definire le impostazioni del server proxy, quali indirizzo e porta.

Qualora gli mms non siano configurati o il dispositivo non è in grado di visualizzarli, verrà recapitato un sms con una password ed un indirizzo url dove recuperare il messaggio.

Ad esempio, questa è la pagina Vodafone per visualizzare mmssu cellulari non supportati o con configurazione errata.

Gli sms e mms possono essere inviati gratuitamente, tramite internet su cellulare e a patto che l’altro contatto, abbia installato l’applicazione di Android, What’s app

Servizi Telefonici per Cellulari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *