Come recuperare PIN INPS

Non riesci più a ricordare il pin per accedere ai servizi online dell’INPS? Nessun problema questa guida ti spiegherà come recuperare passo-passo il pin.

Revoca delle credenziali

La revoca delle credenziali può avvenire in due circostanze: qualora sia stato smarrito il pin iniziale fornito dall’INPS, in parte via sms, e la restante via posta tradizionale oppure non è possibile accedere al numero di cellulare e all’indirizzo email registrati sul sito dell’INPS.
La revoca chiuderà l’account dell’utente, che poi, comunque, potrà fare una nuova richiesta registrandosi nuovamente sul sito dell’INPS e aspettando la prima parte del pin via sms e la restante via posta.

Recupero PIN online

Il recupero del PIN avviene online.

Se non rientri nei due particolari casi visti nel paragrafo precedente è possibile recuperare il pin in pochi minuti, non dovendo aspettare diverse settimane.
Per recuperare il pin vai sul sito dell’INPS poi su My Inps e in basso clic su

Hai smarrito il tuo PIN?

Inserisci il codice fiscale, il numero di cellulare e l’indirizzo email con i quali ti se registrato al servizio.

Se i dati corrispondono a quelli presenti sul database INPS riceverai via email un link e un codice di ripristino.

Accedendo al link fornito dovrai inserire manualmente il codice fiscale e il codice di ripristino fornito via email.

I primi 8 caratteri saranno spediti via sms e i restanti via email.

Tornare nella sezione MyInps e inserire il codice fiscale nonché i 16 caratteri, rispettando l’ordine – prima quelli ricevuti via messaggio sms e poi quelli ricevuti via posta elettronica.

Cambio PIN obbligatorio

Se si apre la procedura di modifica del PIN significa che hai inserito tutti i caratteri correttamente. Adesso fai clic su Avanti, fino ad attendere la generazione automatica di un nuovo pin, annota o stampa i caratteri e completa la procedura, quando richiesto inserendo il nuovo pin formato da 8 caratteri alfanumerici.

Infine ricorda che è obbligatorio generare un nuovo PIN trascorsi 180 giorni dall’ultima modifica.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *