Come richiedere buono mobilità 2020

Il buono mobilità è un contributo pari al 60% sull’acquisto di una bicicletta, monopattino, hoverboard e altri mezzi per la mobilità prevalentemente elettrica. Il valore massimo erogabile è di euro 500.

Il bonus si può usare per acquisti già effettuati, a partire dal 4 maggio scorso, che per futuri compere purché entro 30 giorni dall’erogazione del buono.

Come richiedere buono mobilità

Dalle ore 9.00 di mercoledì 3 novembre è attiva la piattaforma per richiedere il buono mobilità.

Per effettuare la richiestà è fondamentale avere lo SPID, un dispositivo (computer, tablet o smartphone) connesso a internet e – anche – tanta pazienza.

Soddisfatti i prerequisiti collegarsi al sito www.buonomobilita.it, viene mostrato il plafond residuo (su un totale di 215 milioni di euro); eguire i seguenti puntil:

  • alla domanda “Sei in possesso delle credenziali SPID?” selezionare l’opzione “Sì”.
  • alla domanda “Qual è il tuo comune di residenza?” scriverlo nell’apposito pazio e clic/tocco su “Conferma”.
  • Se si desidera chiedere un rimborso indicare: IBAN, partita IVA del commerciante e allegare scontrino o fattura in formato PDF, PNG o JPG, la cui dimensione non sia superiore a 3MB.
  • Clic su Accedi/Registrati

Non rimane altro da fare che aspettare il proprio turno. Poi, si avranno 20 minuti a disposizione per completare la richiesta.

Da notare che qualora la pagina venisse chiusa oppure ci si disconette e si dovesse effettuare un nuovo login non si perde il posto in coda.

Il buono mobilità si può sfruttare entro 30 giorni dall’erogazione.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *