Compilazione domanda 150 scuole

Sotto la voce “Istanza di partecipazione alla procedura di attribuzione dei contratti a tempo determinato” fare clic sul pulsante “Accedi direttamente da qui”.
Visionare l’Informatizzazione Nomine Supplenze e fare clic su Accedi.
Il sistema mostra l’elenco domande con il nome della provincia, le classi di concorso e lo stato. Per proseguire clic su Accedi.
Verificare dati anagrafici e dati di recapito e fare clic su Avanti.

Il modello di presentazioni della domanda consente, in base anche ai requisiti di:

  • Insegnamenti
  • Dichiarazione possesso requisiti di cui al D.M. 21 luglio 2022 n. 188
    Da compilare esclusivamente da parte degli aspiranti inclusi nelle GPS di prima fascia
  • Espressione preferenze supplenze annuali finalizzate alla nomina in ruolo (D.M. 21 luglio 2022 n. 188)
    Da compilare esclusivamente da parte degli aspiranti inclusi nelle GPS di prima fascia
  • Espressione preferenze supplenze annuali / fino al termine delle attività didattiche
  • Precedenze di cui alla Legge 104 del 5 febbraio 1992

Insegnamenti

Vengono mostrate le classi di concorso per le quali si è inseriti in GPS.

Espressione preferenze supplenze annuali / fino al termine delle attività didattiche

È la sezione da compilare, comunemente nota come “150 preferenze”. Clic su Azioni disponibili – Inserisci.

Per aggiungere le preferenze fare clic sul pulsante “Aggiungi una preferenza”.

Selezionare una delle classi di concorso per le quali si è inseriti mentre su tipo preferenza è possibile scegliere tra scuola, comune e distretto.

Aggiungere scuole singolarmente

Nel caso si scelga una scuola è obbligatorio indicare il comune e fare clic su Cerca. È possibile spuntare una sola scuola. Clic su Seleziona.

Per ogni preferenza è possibile indicare il tipo contratto, a scelta tra annuale, fino al termine delle attività didattiche nonché lo spezzone compreso tra il minimo di 7 e il massimo di 17 ore. Eventualmente spuntare le caselle “Completamento stesso insegnamento” e/o “Completamento diverso insegnamento”. Inoltre specificare se il completamento territoriale avviene all’interno della stessa scuola oppure su comune, distretto o provincia.
Infine, specificare se la cattedra deve avere orario stesso comune o diverso.
Ripetere l’operazione per aggiungere le altre preferenze.
Per eliminare una preferenza fare clic sul bidone rosso.

Aggiungere tutte le scuole del comune

Anche in questo caso si ha la possibilità di spuntare le voci già viste per la preferenza per singola scuola vista sopra.
Riassumendo si può decidere di accettare supplenze annuali, fino al termine delle attività didattiche, gli spezzoni (da un minimo di 7 a un massimo di 17 ore) con completamento sullo stesso o diverso insegnamento e il completamento territoriale su scuola, comune, provincia e distretto nonché ottenere cattedra orario stesso o diverso comune. Oltre a ciò, scegliendo il comune, si può decidere la tipologia di scuola, tra: ospedaliera, carceraria, serale e adulti.

Aggiungere tutte le scuole del distretto

Le opzioni sono identiche a quelle per il comune.

Inoltro

Completata la compilazione procedere all’inoltro. Come avvenuto per le precedenti istanze è possibile visualizzare la domanda, che sarà inviata all’indirizzo email registrato su Polis nonché reperibile su Archivio – 2022 e, se fosse, necessario annullarla per apportare le necessarie modifiche e inoltrarla nuovamente entro il termine di scadenza, fissato alle ore 14.00 di martedì 16 agosto 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.