Come configurare il parental control su Mac

Mac come Windows (tramite Safety Family) include un software gratuito per impostare un parental control e così gestire l’attività dei minori ed eventualmente applicare dei filtri.

Per attivare il controllo genitoriale fare clic sulla prima icona, quella a forma di mela morsicata presente sulla barra dei menù e poi clic su Preferenze di sistema.

Adesso clic su Utenti e gruppi, si apre una nuova finestra e per aggiungere nuovi account controllati fare clic Modifiche disabilitate e inserire la password dell’account amministratore.

Un nuovo utente va aggiunto facendo clic sul pulsante + sotto la scritta “Opzioni login”.

Il primo parametro da impostare e la tipologia di account, nel caso specifico: Gestione con controlli censura, poi scegliere il nome completo, quello dell’account e configurare una password. Clic su Crea utente per completare la procedura.

Adesso per agire sul controllo parentale, selezionare uno degli utenti aggiunti e clic sul pulsante “Apri controlli censura …”

Cos’è possibile fare?

  • App
    Sputando la relativa opzione si può impostare un filtro per: uso finder semplificato, limite delle applicazioni e consentire la modifica del dock.
  • Web
    Impostare una lista di siti web da bloccare e/o da consentire.
  • Persone
    Limitare mail e iChat, inserendo gli indirizzi email – che dovranno essere necessariamente con dominio icloud.
  • Tempo
    Spuntando le rispettive caselle si può impostare un limite di tempo giornaliero, nel fine settimana e nelle ore serali.
  • Altro
    Qui è possibile, spuntando la solita casella, nascondere volgarità nel dizionario, limitare l’uso della stampante, la masterizzazione di cd e dvd nonché la modifica della password.

Infine facendo clic su Resoconti è possibile visionare il registro di navigazione dell’account monitorato.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *