Convertire CD Audio in MP3

Dal cd audio al lettore multimedialeEsistono vari programmi gratuiti e in italiano che consentono di convertire facilmente le traccie dei vostri cd audio in file mp3.

In questo articolo ci occupiamo dei due player più diffusi, per questo genere di operazione, entrambi i programmi sono già preinstallati, l’uno nei pc che usano Windows come sistema operativo, nell’altro nei Mac. Stiamo parlando rispettivamente di Windows Media Player e iTunes (questo viene utilizzato anche dagli utenti Windows che dispongono di un dispositivo Apple).

Inserite il CD Audio da convertire nel lettore.
Importante: Questa operazione può essere compiuta anche off line, ma è molto consigliabile essere collegati ad una rete internet, durante questa fase, in modo tale che il programma collegandosi al database centrale, scarichi automaticmanete il titolo del brano, il nome dell’artista, il titolo dell’album, il genere musicale, la copertina ed altri eventuali dati che in assenza di connessione dovreste inserire manualmente.

WINDOWS MEDIA PLAYER:
Avviare il programma e prima di avviare la conversione, almeno solo la prima volta predefinite le preferenze di conversione, si trovano in strumenti -> opzioni -> Cliccare sulla linguetta copia da cd. Qui è possibile scegliere il formato di conversione, predefinito è il wma (windows media audio) riproducibile sulla maggior parte dei lettori oppure optare per mp3; definirne la velocità in bit (da un minimo di 128 ad un massimo di 320 KB/s), maggiore sarà il bit riproducibile al secondo proporzionalmente migliorerà la qualità ma aumenterà la dimensione del file. Scegliere la cartella dove saranno salvati i brani (il programma automaticamente creerà una cartella con il nome dell’artista ed una sottocartella con il nome dell’album). Rispetto a iTunes, il player di casa Microsoft consente di sceglier il tag predefinito che precede il nome del brano. Una volta compiute queste modifiche, confermarle cliccando su OK. Nella schermata di Windows Media Player, fare clic su Copia da CD. Verranno mostrate tutte le tracce audio contenute nel disco, di default sono già tutte spuntate, con un clic nella relativa casella è possibile deselezionare le tracce che non si vuole importare. Cliccare su Avvia copia da cd per iniziare la conversione e l’importazione delle tracce .au in file .mp3

 iTunes:
Cliccare sul pulsante Impostazioni importazione… , per definire il formato e la qualità di conversione. Di default il valore è di 160 Kb/s. Mentre, per modificare il percorso dove verrà salvato l’album bisogna cliccare su Modifica (se si sta usando Windows) e Preferenze, da qui cliccando su Avanzate, cambiare eventualmente il path della cartella. Rispetto al player di Windows, iTunes non consente di scegliere un tag da inserire prima del titolo del brano, automaticamente aggiungerà il numero di traccia del brano. Selezionare i brani da importare e poi fare clic su Importa CD.

Con questa azione, potrete portare sempre con voi tutti i vostri cd audio preferiti!

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *