Creare strisce fumetti con Presentazioni Google

Creare una o più strisce fumetto con le presentazioni di Google è semplice; inoltre, è anche possibile farlo in maniera cooperativa. Pre-requisito avere un account Google, poi avviare Presentazioni.

Elaborare la storia

Prima di spiegare come creare tecnicamente la struttura è importante preventivamente elaborare la storia, definendone i vari passaggi.

Creare la prima striscia

Rimuovere i blocchi predefiniti (titolo e sottotitolo), selezionandoli con un clic sinistro del mouse e poi da tastiera premere il tasto CANC.
Il layout della prima diapositiva potrà, successivamente, essere riutilizzato per tutte le altre.

Andare su Inserisci – Tabella e definire il numero di righe e colonne. Modificare eventualmente lo spessore e aggiungere un colore di sfondo per ogni cella.

Adesso, inseriamo i personaggi, gli oggetti e l’ambiente, caricandoli dal nostro computer o cercandoli nel web o sul nostro driver. Per fare ciò andare su Inserisci – Immagini e scegliere la voce corrispondente a dove si trovano le immagini. Da notare che, nel caso in cui si preferisce usare quelli presenti nel web, è opportuno usare termini inglesi come “comic boy”, “comic woman”, “comic girl”, “comic man” ecc.

Non rimane che inserire le nuvolette, pertanto, andare su Inserisci – Forma – Callout e selezionare il formato più adeguato.

Esempio di una striscia.

Gestire una striscia multimediale

Utilizzando Presentazioni è possibile aggiungere transizioni e animazioni in modo tale da convertire una semplice striscia statica in una vera e propria striscia multimediale.

Per inserire le transazioni andare su Diapositiva – Transazione e decidere se applicarla solo alla slide mostrata o a tutte; mentre per le animazioni bisogna selezionare uno o più oggetti, in ordine temporale, e poi scegliere quale animazioni sia più adatta.

Inoltre, si possono inserire anche dei video, da avviare con un semplice clic del mouse.

Al termine del progetto fare clic su Slideshow per avviare la presentazione multimediale a schermo intero.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.