Creare una storia di comunicazione aumentativa e alternativa

La CAA, Comunicazione Aumentativa e Alternativa è una tra le migliori strategie nella gestione di disturbo nel linguaggio non verbale, caratteristica tipica in soggetti dello spettro autistico.

SimCAA è un programma gratuito online, in italiano, che consente, previa creazione di un account di poter creare una storia in comunicazione aumentativa e alternativa, stamparla o esportarla in PDF.

Creare il primo progetto

Per creare un nuovo progetto fare clic sul pulsante +, vicino a tutti i progetti.
Tre i campi obbligatori: titolo e profilo del progetto e scegliere se renderlo pubblico o privato. Confermare la scelta facendo clic sul pulsante Crea il progetto.

I progetti vengono visualizzati all’interno della tabella, dove, è possibile duplicarli, modificarli ed eliminarli.

Aperto il progetto per avviare una storia fare clic sul + di nuovo capitolo e assegnare un nome.

A questo punto fare clic su Gestisci.

Clic sull’icona affianco alla lente d’ingrandimento per aggiungere, prima o dopo, una card.

Poi, digitare il nome e fare clic su invio.

Se l’immagine non corrisponde a quanto desiderato fare clic sull’icona che consente di accedere alle immagini alternative.

E anche possibile importare le proprie immagini, arricchendo la library del sistema.

Visualizzare, stampare ed esportare la storia

La storia può essere visualizzata all’interno del sito web che, peraltro, include anche il sintetizzatore vocale che legge la descrizione di ogni card; è possibile stampare ma anche esportare nel formato PDF – in quest’ultimo caso in fase di stampa sarà sufficiente scegliere Salva come PDF.

Conclusioni

SimCAA è un buon programma per creare delle semplici storie per quei soggetti che hanno difficoltà nel linguaggio non verbale tuttavia il sistema:

  • non consente né di annullare tanto più di ripristinare le ultime azioni commese,
  • non esegue il salvataggio automatico, bisogna ricordarsi di farlo manualmente attraverso il pulsante “salva” o “salva e chiudi”,
  • non consente di aggiungere collaboratori.
Un semplice concatenamento per spiegare come si lavano le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.