Creare versione Live Linux compatibile con portatili HP

I portatili HP potrebbero avere difficoltà ad avviare versioni live di Linux via USB se create con software come Universal usb installer.

In questi casi è opportuno utilizzare la versione portatile di Rufus.

Il programma consente di selezionare diverse opzioni, quali:

  • dispositivo/unità
  • selezione boot
  • schema partizione tra MBR e GPT
  • sistema destinazione

Inoltre, si può modificare anche l’etichetta volume, il file system e la dimensione cluster.

Avviare da pen drive

Conclusosi il processo di creazione della versione live non rimane che riavviare il sistema.

Se non viene riconosciuta la pen drive, accedere al BIOS (generalmente tasto F10 o CANC) e verificare dalle impostazioni del Boot che l’unità USB sia posizionata per prima. Salvare le modifiche e riavviare il sistema.

La finestra di dialogo di Rufus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.