Email istituzionale di istruzione e la migrazione su Aruba

A breve docenti, personale ATA, dirigenti e tutti coloro che possono usufruire di una PEO istituzionale, ovvero di un indirizzo di posta elettronica ordinaria fornita dal MIUR, dovranno effettuare la migrazione su Aruba.

Di fatto la nuova webmail sarà gestita su server più sicuri, veloci e affidabili di Aruba.

Il nuovo servizio di posta elettronica istituionale viene fornito da Aruba.

Come fare la migrazione

I titolari di un indirizzo email istituzionale, per intenderci quelli che seguono la sintassi: nome.cognome@istruzione.it riceveranno un’email con le istruzioni su come eseguire la migrazione.

Bisognerà accedere al link fornito dal sistema Aruba digitare il nuovo indirizzo email istituzionale che segue la nuova sintassi: nome.cognome@posta.istruzione.it; poi digitare la password provvisoria ed effettuare il login.
Al primo accesso viene richiesto di modificare la password e di indicare un indirizzo di posta elettronica alternativo, che sarà usato per l’eventuale recupero password.

La grafica della nuova email istituzionale è identica a quella usata da Aruba per la PEC, la posta elettronica certificata.

Da notare che i vecchi messaggi presenti sui server di istruzione.it saranno eliminati mentre per quanto concerne il cambio indirizzo verrà eseguito un redirect in modo tale da aggiornarlo ovunque.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *