Linux Desktop Ubuntu – Entrare nella partizione (file e cartelle) di Windows

Torniamo a parlare di Linux, il popolare sistema operativo gratuito, sicuro e veloce da usare. Questa volta ci occupiamo di come riuscire a gestire i file del simpatico pinguino direttamente da Windows. Infatti, di default da Linux è possibile accedere a file e cartelle degli utenti del sistema condiviso ma non viceversa, tranne nel caso in cui si utilizzi un software di terze parti.

Tra le varie scelte che la rete offre abbiamo deciso di scegliere Ext2explore, poiché è facilissimo da usare e non richiede alcuna installazione.

vedere file di Linux da Windows

Scaricato e decompresso il file, basta avviare l’eseguibile come amministratore e come per magia avrete a disposizione tutte le cartelle nonché i file. Così non sarà più necessario riavviare il sistema e accedere a Linux direttamente per consultare i propri file ma lo si potrà fare direttamente anche da Windows.

Per agevolare la consultazione, dal menù contestuale selezionare proprietà e poi nel box “livello di privileggio” spuntare la casella “Esegui questo programma come amministratore”, così ogni volta che fate doppio clic il software si aprirà direttamente senza dover fare un passaggio in più!

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *