Excel (L35): Come fare un sorteggio numerico o con il testo

Con Excel è possibile effettuare sia sorteggi di tipo numerico che di tipo testuale.

Nel primo caso basta usare la funzione CASUALE.TRA e indicare l’intervallo di numeri entro il quale deve avvenire l’estrazione. E’ possibile indicare qualsiasi valore di tipo intero. Tale funzione si può usare per la tipica lotteria di paese, per il gioco del Lotto o per tirare virtualmente un dado.

 = CASUALE.TRA(1;90)

Tuttavia tale sorteggio è limitato ai numeri interi mentre se si desidera effettuare un’estrazione basandosi su stringe di testo, anche miste come può essere un codice ID, è utile usare la funzione CASUALE.TRA unitamente alla funzione INDICE.

=INDICE(A2:A9;CASUALE.TRA(1;8))

In questo caso specifico nelle celle comprese tra A2 e A9 andranno inseriti i codici, le parole o anche le domande (in questa fase a risposta aperta e non a quiz) che saranno estratte casualmente dalla cella dove è presente la funzione indicata sopra.

In entrambe le circostanze, numerica o testuale, per aggiornare il valore – estratto casualmente – è necessario premere il tasto F9 oppure dal menu Formule fare clic sul pulsante “Ricalcola” o “Calcola foglio”.

Le operazioni descritte per Microsoft Excel (nel dettaglio riferito alla versione 2013) è possibile effettuarle anche con fogli di calcolo di altri programmi gratuiti come LibreOffice e OpenOffice.

Esempi

Nel file Excel allegato sono presenti cinque fogli di lavoro, in uno avviene l’estrazione casuale di una domanda a risposta aperta tra quelle presenti nell’elenco, nel secondo avviene l’estrazione di un vincitore, poi due fogli in cui si può tirare un dado virtuale oppure ottenere cinque numeri casuali da giocare al Lotto e infine l’ultimo foglio dove è possibile mixare lettere e numeri, come nel caso di un codice per giocare alla lotteria di paese.

Questi sono solamente alcuni dei possibili utilizzi ma è possibile crearne molti di più, dando estro alla vostra creatività!

sorteggio-domande

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *