Fare dropshipping con Oberlo

I dati pubblicati dal Codacons, una delle principali associazioni dei consumatori, dimostrano il cambiamento di abitudine da parte degli italiani verso l’acquisto online.

Ciò fa capire quanto risulta importante sia per chi ha già un’attività o per chi vuole aprirne una nuova essere presenti su internet con un proprio negozio.

E-commerce & Dropshipping

Nella scelta di aprire un’e-commerce ci sono due aspetti fondamentali da tenere in considerazione: l’amministrazione e il magazzino.

Il dropshipping è una tecnica che consente di vendere senza avere magazzino.

L’amministrazione avviene tramite un cms, un software che permette di gestire clienti, ordini, merci, pagamenti, spedizioni, comunicazioni e tutto ciò legato al negozio.

Può essere commissionato a uno sviluppatore, scelto tra le versioni open source oppure fornito da una piattaforma come Shopify (vedere paragrafo successivo).

Scelto il cms bisogna affrontare il problema della gestione magazzino, il quale inevitabilmente implica tutta una serie di azioni: dalla preparazione del pacco alla spedizione, coinvolgendo peraltro un terzo soggetto: il corriere.

Tuttavia è possibile anche creare un e-commerce senza magazzino, il cosiddetto dropshipping dove non si possiede materialmente il prodotto, ma ci si occupa di trasmettere l’ordine al fornitore solo nel momento in cui viene effettuata la vendita. Sarà poi lo stesso fornitore ad occuparsi della spedizione.

Il venditore è un intermediario che si occupa esclusivamente della promozione dei prodotti evitando tutta la parte logistica che rimane delegata al fornitore.

Shopify

Il logo di Shopify la piattaforma per gestire un ecommerce.

Shopify è una delle principali piattaforme online per gestire in totale autonomia il proprio negozio.
Venditori professionisti possono usare Shopify per amministrare un e-commerce, un negozio temporaneo o la versione digitale del proprio negozio fisico, commercializzando prodotti e servizi.

E’ importante chiarire che Shopify non offre un servizio di marketplace dove il commerciante, facendo parte di un mercato online, vede i propri prodotti raggruppati in un grande colosso dell’e-commerce (come eBay o Amazon) mischiati con quelli di altri rivenditori, avendo a disposizione solo una vetrina; ma su Shopify, ogni commerciante – in base all’abbonamento prescelto – ha un proprio negozio associato a un nome dominio, spazio web e tutti i servizi tecnici, amministrativi e di marketing necessari per risultare visibili online.

Oberlo

Il logo di Oberlo la piattaforma per fare dropshipping.

Oberlo è una piattaforma online di dropshipping che consente, previa registrazione gratuita di un account e successiva selezione di un abbonamento, il reperimento di prodotti nella modalità senza magazzino
per il proprio e-commerce Shopify.
Dalla propria area riservata è possibile trovare fornitori, importare prodotti senza doversi occupare della spedizione.
Il pacchetto starter di Oberlo è gratuito per sempre e consente di iniziare a vendere in modalità dropshipping. È la soluzione ideale per i principianti.

Qualora il numero di transazioni non superiori i 500 ordini mensili è possibile optare per il pacchetto basic, che include la tracciabilità delle spedizioni e il monitoraggio degli orini.

Esiste anche un pacchetto con funzionalità illimitate, denominato Professional.