Fare il download della certificazione verde Covid-19 con tessera sanitaria

Nei precedenti articoli abbiamo già visto come sia possibile scaricare il Green Pass, automaticamente dall’app IO, nonché collegandosi al sito www.dgc.gov.it.
Tuttavia, in entrambi i casi per poter accedere è necessario essere già in possesso dell’identità digitale SPID.
In questo articolo vediamo come poter scaricare la certificazione verde Covid-19 per gli utenti provvisti di tessera sanitaria.

Scaricare Green Pass senza SPID

Il Green Pass non è riservato a chi è in possesso di un account d’identità digitale SPID di fatto basta avere a portata di mano la tessera sanitaria/codice fiscale per poterlo ottenere in pochi minuti.

Una volta collegati al sito della Certificazione Verde Covid-19 andare su Come ottenere la certificazione – scegliere tramite questo sito e poi clic su Richiedi in corrispondenza del paragrafo “con tessera sanitaria o documento di identità”.

Si aprirà una nuova pagina che chiede di compilare un semplice modulo dove indicare i seguenti dati:

  • utente provvisto di tessera sanitaria
  • ultime 8 cifre numero di identificazione tessera sanitaria
  • data di scadenza della tessera sanitaria, nel formato due cifre per il giorno, il mese e quattro cifre per l’anno
  • selezionare dal menu a comparsa il tipo di codice tra:
    • Authcode – codice ricevuto via sms/email
    • CUN – codice univoco nazionale del tampone molecolare
    • NRFE – numero referto elettronico del tampone antigenico
    • NUCG – numero unico della certificazione di guarigione
  • Codice identificativo
  • Lingua della certificazione, disponibile bilingue (italiano e inglese) o trilingue (italiano – inglese – tedesco oppure italiano – inglese – francese)
  • Codice di sicurezza

Infine, fare clic su Recupera certificazione.

Se tutto è filato liscio, dopo qualche secondo, verranno mostrati due pulsanti, l’uno per scaricare la certificazione verde Covid-19 nel formato documento PDF (trasferibile su qualsiasi dispositivo, inclusi smartphone e tablet); l’altro per scaricare il codice QR, non si tratta altro che di un file nel formato immagine JPEG (anch’esso trasferibile facilmente ovunque, basterebbe allegarlo a un’email indirizzata alla propria casella di posta elettronica).

Entrambi i documenti possono essere materializzati, stampandoli nel comunissimo formato A4.

Il Green pass consente di accedere ad eventi, e potersi sedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti.
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *