Come formattare scheda microsd 64GB in FAT32

FAT32 è il filesystem usato da tutti quei dispositivi esterni al computer. In parole più semplice formattando una scheda microsd – ma lo stesso vale per le pen drive – in FAT32 sarà possibile visualizzarne (il contenuto compatibile) su Tv, lettori dvd, hi-fi e tutti quei device che consentono la lettura dalla porta usb.

Purtroppo le schede micro sd (meglio note con la sigla microsd xd) da 64 GB in poi usano, come valore predefinito, il file system ExFat. A rendere la situazione ulteriormente più complessa ci pensa Windows che non consente di formattare in FAT32 le schede microsdxd. Per risolvere il problema e continuare ad usare la scheda microsd da 64 GB – tramite opportuno adattatore – su quei dispositivi che riconoscono solo il FAT32 come file system bisogna usare un programma di terzi.

Si chiama EasesUS Partition Master Free ed è scaricabile gratuitamente.

Come funziona?

Inserire l’unità da formattare e avviare il programma; fare clic sul pulsante preceduto dal simbolo del play. Poi spostarsi sulla scheda da formattare, accedere al menù contestuale (facendo clic col tasto destro del mouse) e scegliere la voce “Formatta partizione”. Dalla finestra di dialogo, lasciare le impostazioni di default – che come si può notare è già di default impostata su FAT32 – e digitare un nome da assegnare alla scheda, e poi clic su OK. Affinché le modifiche abbiano effetto fare clic sull’icona presente nella barra degli strumenti a forma di segno di spunta, e subito dopo su OK.

Al termine della formattazione, la musica, i video e le immagini – nei formati riconosciuti da tv, hi-fi, lettori dvd ecc. – potranno essere visualizzati.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *