Green Pass, come scaricare la certificazione verde

La certificazione verde, conosciuta anche col nome di Green Pass, è una certificazione che può attestare la guarigione dal Covid-19, la somministrazione parziale o completa della vaccinazione o l’esito negativo al tampone.

In futuro, grazie alla certificazione verde Covid-19 sarà possibile muoversi all’interno degli stati membri dell’Unione Europea e partecipare ad eventi esclusivi.

Per ricevere la Green Pass non è necessario fare alcuna richiesta specifica.

Chi già usufruire dell’app IO perché ha attivato il cashback potrà scaricarla in pochi secondi direttamente sul proprio smartphone solo dopo aver aggiornato l’applicazione dallo store ufficiale del proprio sistema, Play Store per smartphone e tablet Android e App Store per iPhone e iPad.

La certificazione si trova nella sezione messaggi, la prima che viene visualizzata all’apertura dell’app IO.

Si tratta del classico codice QR che può essere salvato nella memoria interna del dispositivo, funzionalità particolarmente utile nel caso in cui, per un problema tecnico o di qualsiasi altra natura potremmo avere difficoltà ad accedere a internet o all’app.

Facendo un tocco sul pulsante Salva, l’app ci permette di salvare come immagine, apribile all’interno della galleria o con qualsiasi altra app predefinita per la visualizzazione delle foto. Su Android viene archiviata all’interno del rullino digitale denominato con la sigla DCIM.

Il certificato salvato sullo smartphone riporta, oltre al codice QR, il cognome e il nome, la data di nascita e l’identificativo univoco del certificato.

Invece, per avere ulteriori dettagli sulla certificazione verde basta tornare sull’app IO, e aprendo il Green Pass, nella sezione Dettagli verrà mostrato, nel caso di vaccinazione, il numero di giorni di validità dall’ultima somministrazione, il tipo di vaccino somministrato, numero di dosi, la data dell’ultima somministrazione, lo stato membro in cui è stata eseguita.

Oltre che sull’app IO la certificazione verde si può ottenere anche via browser e dall’app Immuni, tuttavia, averla all’interno dell’app per ottenere il cashback di Stato risulta particolarmente utile perché la unifica in un unico servizio.

Su un codice QR univoco è registrato il proprio green pass per Covid-19.
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *