Guida eBay (L2): Come vendere, Asta on line e Compralo Subito

Secondo capitolo della guida dedicata ad eBay. Dopo aver visto come si effettua la registrazione sul sito numero uno di aste on line, oggi ci occupiamo di come fare un’inserzione.

Andare su eBay.it e fare clic su Accedi; inserire il proprio id utente, password per entrare; in alto a destra fare clic su Vendi –> Comincia a vendere

punti parmareggio regali da intenditori

Modulo di Vendita

Ci sono due modi per iniziare a vendere, la versione semplificata, mettendo in vendita l’oggetto rapidamente con le opzioni più diffuse oppure la vendita avanzata, dove è possibile utilizzare tutte le varie opzioni (come ad esempio il sottotitolo).

Si consiglia di iniziare con il modulo di vendita avanzato, in modo tale da esplorare sin da subito tutte le principali opzioni di eBay; scrivere una breve descrizione dell’articolo e fare clic su comincia a vendere.

La Categoria

Secondo quanto scritto nel form precedente il sistema consiglia la categoria più adatta, se non la si ritiene adeguata, si può cercarla tra “naviga tra le categorie” oppure “Categorie usate di recente”.

Scelta la categoria, proseguire facendo clic su Continua.

Creare l’inserzione

Si inizia con il campo obbligatorio del Titolo (80 caratteri disponibili), poi seppure sia facoltativo è buona norma inserire le condizioni dell’oggetto (nuovo o usato) e le specifiche dell’oggetto (scegliere in base ai suggerimenti).
Adesso è giunto il momento di un elemento di fondamentale importanza, l’immagine.
La prima foto è gratuita le successive (fino ad un massimo di 12) ha un costo di € 0,15.
La foto deve ritrarre l’oggetto messo in vendita ed essere originale (non scaricata da altre inserzioni o dal web). Per avere una qualità ottimale, si consiglia di usare foto con altezza o larghezza maggiore di 1600 pixel.
Il modulo sotto è la descrizione. Scrivere una descrizione completa e dettagliata renderà più facile vendere l’oggetto. Essa può essere scritta in modalità standard (con gli strumenti di base dell’elaboratore di testi) oppure se si hanno le dovute conoscenze in modalità html.
Più sotto eBay mette a disposizione un semplice contatore di visite, stile computer retro o standard (è anche possibile non inserirlo).
Come già indicato dal titolo di questa guida su eBay è possibile vendere in due formati: Asta on line, dove chi offre di più entro la scadenza si aggiudica l’oggetto oppure Compralo subito, dove viene stabilito un prezzo fisso e come in un normale e-commerce l’utente può acquistare subito l’articolo senza competere e dovere aspettare la fine dell’asta. Alcuni prodotti si adattano meglio al formato asta altri invece a quello del compralo subito, dove ci si tutela da eventuali sorprese sapendo già a priori che il prezzo del prodotto verrà venduto secondo quanto prestabilito.

eBay comunque consente anche di vendere contemporaneamente in entrambe le modalità.

Asta online

Introdurre il prezzo di partenza e la durata (1 giorno, 3, 5, 7 oppure 10 giorni).

Compralo subito

Inserire il prezzo compralo subito, la durata (stesse regole di asta online), la quantità ed eventualmente la proposta d’acquisto.

Metodo di pagamento

Sono tre le modalità di pagamento consentite su eBay, tutte tracciabili: Paypal, Bonifico Bancario e Vaglia Postale.

Spese di spedizione e imballaggio

La spedizione può essere fissa oppure è possibile consentire il ritiro in zona. Subito sotto scegliere il servizio più adatto, si va da Posta Prioritaria al Corriere fino alle spedizione all’estero. Tutti i metodi sono tracciabili fatta eccezione per la Posta Prioritaria. Affianco inserire il costo, che deve essere valutato non solo basandosi sul costo del servizio, ma anche dell’imballaggio (acquisto di buste, lettere, scatole). Affianco c’è la casella Spedizione gratuita (da evitare in quanto eBay ha una commissione sul venduto esclusi i costi di spedizione).
Ultimo campo di questo modulo è il tempo di imballaggio.

Se non si desidera vendere all’estero è possibile escludere le destinazioni di spedizione. Fare clic su Crea elenco di esclusione e scegliere regioni e paesi da lasciare fuori.

Un altro dei campi obbligatori è la restituzione: non accettata (campo predefinito) o rimborsati entro 10 giorni.

Siamo giunti alla fine della compilazione di questo lungo modulo, dove viene ora indicato l’Importo parziale delle tariffe del venditore.

Fare clic su Continua per avanzare.

Riepilogo

La schermata successiva mostra le informazioni finora inserite, che possono essere ancora modificate, la somma dovuta per l’inserzione e l’attuale saldo dell’account. Inoltre spuntando l’ultima casella è possibile salvare come modello l’inserzione per la vendita di oggetti simili.

Fare clic su Metti in vendita il tuo oggetto.

L’oggetto è stato messo in vendita! Buona Fortuna!

Tariffe

In genere su eBay (tranne periodi promozionali) € 0,15 per l’inserzione (formato asta online e compralo subito) e il 9% sul venduto (cioè su € 10 € 0,90 andranno a finire nelle tasche di eBay). Oltre alle commissioni di eBay bisogna considerare quelle di Paypal, se si utilizza come metodo di pagamento principale, € 0,35 + 3,4%.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *