Installare Windows 10 su altro pc, usando una pen drive

Diversamente da ciò che accadeva in anni passati Microsoft consente a tutti i possessori di un computer di installare Windows 10 su un altro pc senza dover acquistare preventivamente il supporto DVD o il download.

Infatti è possibile scaricare gratuitamente Windows, riversarlo su una pen drive o un hard disk esterno o anche su DVD per poi procedere all’installazione su un altro computer.

Seppur, anche senza attivazione Windows 10 funziona correttamente* affinché abbiate una copia legale dovrete in ogni caso acquistare un codice Product Key.

*con le seguenti funzioni limitate sono: impossibile personalizzare l’aspetto, testo watermark fisso in basso a destra dello schermo, finestra di avviso periodica.

Media Creation Tool

Per installare Windows 10 su un altro pc è necessario usare Media Creation Tool, il wizard ufficiale di Microsoft che consente di scaricare, installare e riversare il sistema operativo su un unità usb oppure su DVD.

Ecco i passaggi da compiere:

  • Scaricare Media Creation Tool.
  • Aprire Media Creation Tool, facendo clic sul file precedentemente scaricato – se non diversamente modificato sarà presente all’interno della cartella di sistema “Download” – e denominato MediaCreationToolxxxx.exe. (le xxxx indicano l’anno e il mese di rilascio)
  • Accettare la licenza, facendo clic su “Accetta”.

  • Selezionare la seconda operazione da effettuare “Crea supporti di installazione (unità flash USB o file ISO) per altro PC”. Clic su Avanti.

  • Lasciare le opzioni consigliate per il PC in uso, ovvero lingua (italiano), edizione (Windows 10) e Architettura (64 bit (x64)). Qualora abbiate la necessità di usare una lingua e un’architettura differente togliere il segno di spunta su “Usa le opzioni consigliate per questo PC”. Clic su Avanti.

  • Selezionare il supporto da usare. E’ possibile scegliere tra: unità flash USB (richiede almeno 8 GB) e File ISO da masterizzare su un DVD più tardi. Clic su Avanti.

  • Qualora abbiate scelto l’opzione “Unità flash USB” collegare il device a una porta USB del pc e assicurarsi che non ci siano dati importanti da salvare poiché con l’installazione di Windows 10 tutti i contenuti della pen drive/hard disk esterno saranno cancellati. Il wizard mostrerà l’eventuale unità collegata. Clic su Avanti.
  • Si avvia il download di Windows 10. Attendere il completamento. E’ possibile annullare l’operazione facendo clic sulla X in alto a destra della finestra.


Installare su altro pc

  1. Verificare che il boot del nuovo pc consenta l’avvio da pen drive/hard disk esterno.
  2. Attendere il caricamento del wizard e modificare eventualmente lingua, formato ora e valuta e layout di tastiera o metodo di input. Clic su Avanti.
  3. Clic su Installa.
  4. Viene richiesto di inserire il codice Product Key.
    E’ possibile saltare questo passaggio facendo clic su “Non ho un codice Product Key”.
  5. Selezionare il sistema operativo da installare.
    Ci sono: Home, Home N, Education, Education N, Pro e Pro N. Clic su Avanti.
  6. Spuntare “Accetto le condizioni di licenza”. Clic su Avanti.
  7. Scegliere se Aggiornare Windows (disponibile se si ha già una versione installata) mantenendo file e dati oppure l’opzione avanzata di personalizzazione, in questo caso tutti i dati degli utenti vengono cancellati. Fare la scelta.
  8. Vengono mostrate le partizioni dell’hard disk. Da notare che la partizione di Windows 10 deve essere in NTFS, se avete installato Ubuntu dovete eliminarlo. Clic su Avanti.
  9. L’installazione si compone delle seguenti fasi: copia i file di Windows, prepara i file di Windows, installa le funzionalità e installa gli aggiornamenti.
  10. Dopo vari riavvii sarà chiesto di scegliere, o più opportunamente modificare: la zona, il layout di tastiera, aggiungere eventualmente un secondo layout di tastiera (clic su Ignora), connettersi a una rete (eventualmente saltare facendo clic su Salta questo passaggio per ora), assegnare un nome ed eventualmente una password, impostare Cortana, sincronizzare le attività, attivare il riconoscimento vocale, utilizzare la posizione, attivare la funzione trovare il dispositivo, inviare dati di diagnostica, attivare l’input penna, autorizzare l’invio di messaggi promozionali, e infine, consentire alle app di usare l’id annunci.
    Premere sempre Sì, Avanti o Accetta.

L’installazione è completata potete iniziare a usare Windows 10 su un altro PC.

Ricordatevi che il vostro Windows 10 è legale solo nel caso in cui acquistiate un regolare codice Product Key.
Nel caso in cui non inseriate tale codice Windows 10 continuerà a funzionare e sarà aggiornabile ma non sarà possibile modificarne l’aspetto, inoltre sarà visibile un testo watermark fisso sul lato destro inferiore dello schermo nonché altre finestre periodicamente informeranno sulla necessità di attivare il sistema operativo.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *