Installare WordPress su Server Virtuale/Dedicato

wordpressWordPress è il cms più utilizzato per creare un blog. In questo articolo spiegherò come installarlo su un server virtuale o dedicato. La differenza rispetto ad un server commerciale (gratuito come Altervista o low cost come Tophost) sta nel modificare i permessi di alcune cartelle.
Scarichiamo dal sito ufficiale (http://www.wordpress-it.it/wordpress-in-italiano/  , l’ultima versione, la 2.8 con il pacchetto in italiano.
Estraiamo i file ed inviamoli via ftp al nostro server.
A questo punto, abbiamo due scelte modifichiamo i permessi della cartella che contiene wp, provissoriamente in 777 per poi ripristinarli alla fine al valore originale, oppure apriamo il file wp-config-sample.php ed inseriamo manualmente i valori relativi al database (host, nome, username e password), lo rinominiamo in wp-config.php e poi carichiamo via ftp.
Terminata l’installazione, affinchè possiamo installare i plung in è fondamentale modificare i permessi della cartella in wp-content in 777. Ogni volta che volete installare/rimuovere un plung-in dovrette inserire i dati riferiti al ftp (username e password). L’ultimo passo è creare all’interno di wp-content la cartella upload ed attribuirli i permessi 777.
Il vostro WordPress è adesso installato e funziona corettamente anche su vps/dedicato.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *