Le applicazioni cloud di Microsoft

I vantaggi del cloud sono:

  • Disporre di un hard disk virtuale dove salvare e condividere file.
  • Creare un team di lavoro cooperativo.
  • Accedere ai propri file e progetti da qualsiasi luogo purché si abbia un dispositivo connesso a internet e si faccia il login al proprio account.

Disponendo di un account Microsoft è possibile accedere alla suite di applicazioni cloud.

Esse sono:

  • Word, l’elaboratore di testi.
  • Excel, foglio di calcolo.
  • PowerPoint, presentazioni multimediali.
  • Forms, moduli per sondaggi e quiz.
  • OneNote, appunti.
  • To do, lista delle cose da fare.
  • One Drive, hard disk virtuale, uno spazio dove conservare file e cartelle.
  • Sway, creare storie digitali.
  • Teams, fare videoconferenze o riunioni online.
  • Skype, come Teams.
  • Outlook, la posta elettronica ordinaria di Microsoft.
  • Calendario, gestire un’agenda online.
  • Persone, non è altro che la rubrica dei contatti.
  • Family Safety, il parental control di Microsoft.

Limitazioni

Nella versione Premium è possibile accedere a strumenti di scrittura avanzate, idee per progetti e usufruire di spazio per l’archiviazione.

Alcune delle applicazioni cloud di Microsoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.