Outlook, Gestione configurazione di ricerca di Facebook

Outlook il nuovo servizio di posta elettronica che sostituisce Hotmail ha introdotto, di default, un’interessante novità, la ricerca in automatico degli account pubblici di Facebook e Twitter basati su chiunque ti contatti.

Per evitare che altri utenti possono ricavare il tuo profilo Facebook o account Twitter tramite il servizio automatico di Outlook (o altri servizi di ricerca nel web) fare clic come segue.

Infatti sia su Facebook che su Twitter, la funzione di ricerca associata al proprio indirizzo email è abilitata di sistema.

Ricerca su Outlook

Facebook

  1. Accedere al social network, con le proprie credenziali.
  2. Clic sulla rotellina in alto a destra, dal menù scegliere Impostazioni sulla privacy.
  3. Nel riquadro “Chi può cercarmi?” clic su modifica e spostare la preferenza da Tutti a Amici oppure Amici di Amici. Confermare facendo clic su chiudi

La modifica eseguita non è immediata su Outlook sono necessari alcuni giorni affinchè la nuova preferenza venga registrata.

Twitter

  1. Accedere a Twitter, con il proprio nome utente e password.
  2. Clic Impostazioni e dalla sezione email despuntare la casella inerente a “Consenti ad altri di trovarmi usando il mio indirizzo email”.
  3. Salvare.

Infine è possibile disattivare il servizio di ricerca automatica Facebook+Twitter qualora non hai interesse a sapere se chi ti contatta abbia un account su una o entrambe le piattaforme sociali.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *