Padlet, la bacheca virtuale per fare cooperative learning

Padlet è uno spazio virtuale dove si incontrano le esigenze di insegnante e studenti per un cooperative learning vincente.
Si tratta di un’applicazione freemium quindi la versione free è limitata alla creazione di tre padlet rispetto all’accesso illimitato della versione a pagamento è possibile.
L’accesso avviene nella classica combinazione email e password oppure associando il proprio account Google, Microsoft o Apple.

Creare una padlet

Effettuato l’accesso fare clic sul pulsante fucsia, in alto a destra dello schermo, “Crea un padlet” e selezionare il tipo, si può scegliere tra:

  • Muro
  • Lista
  • Griglia
  • Colonna
  • Mappa
  • Tela
  • Timeline

In particolar modo possono essere interessanti:

La mappa che può risultare particolarmente utile, ad esempio, per fare delle statistiche immediate sul luogo di provenienza.

La timeline, una sequenza temporale per generare una cronostoria degli eventi più importanti di un dato argomento.

La tela, invece, permette di creare rapidamente una mappa concettuale nonché mentale.

Scelto il modello indicarne il titolo, la descrizione, l’icona, l’indirizzo, l’aspetto ed eventualmente filtrare contenuti, escludendone la volgarità e richiedendone l’approvazione.

L’inserimento dei contenuti avviene facendo clic sul pulsante “+” posizionato in basso a destra dello schermo.

A ogni elemento può essere associato un oggetto, un contenuto testuale e un colore.

Si può caricare un file dal computer; scattare una foto dalla webcam; registrare un audio; registrare lo schermo; inserire la posizione GPS; disegnare; collegare un altro padlet; inserire immagini, video o altri siti dal web.

Il padlet può essere condiviso su Facebook, Twitter, Classroom, inviato via email, incorporato sul blog o sito web o mostrandone il codice QR.

Oltre a ciò può anche essere esportato, salvandolo come immagine, PDF, CSV, documento Excel o stampato su carta.

Partecipare a un padlet

Essendo un ottimo strumento per la cooperazione come si può condividere il proprio padlet si può, altresì, collaborare a uno esterno, sarà sufficiente fornirsi dell’indirizzo url e poi inserirlo in Partecipa a un padlet.

Un padlet basato sulla posizione GPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.