Partizionare Disco Rigido con Windows

Partizionare l’hard disk (in italiano Disco rigido) significa suddividere lo spazio totale in partizioni indipendenti l’una dall’altra. Questa operazione è utile per creare un’immagine disco oppure per installare sullo stesso computer un secondo sistema operativo (Windows e Mac oppure Windows e Linux).

Ci sono due modi per partizionare il disco rigido, tramite la utily di Windows o installando un programma di terzi.

partizione

1. Partizione tramite Windows

Start -> Pannello di Controllo -> Sistema e Manutenzione -> Strumenti di Amministrazione -> Crea e formatta le partizioni del disco rigido.
Nota: Questo percorso si riferisce a Windows Vista ma è simile a quello per Windows 7 e Windows Xp.

Selezionare il disco e dal menù contestuale (tasto destro del mouse) fare clic su “Riduci volume” impostare il valore e premere il tasto riduci.

Il disco principale è stato diviso in due parti, ma la seconda ancora non è stata allocata, fare clic e dal menù contestuale scegliere Nuovo volume semplice, indicare un nome, lettera e formattare.

In caso di errore è possibile ripristinare la partizione, cliccando sulla partizione originale e fare clic su Estendi volume.

Hard disk

Clicca per ingradire l’immagine.

2. Partizione con Mini Tool Partition Wizard

Mini Tool Partition Wizzard è un programma gratuito che rispetto alla utily di Windows consente di compiere molte più operazioni. Scaricato, installato e aperto, ecco come si presenta il programma:

Programma

Selezionare l’unità e fare clic su Move/Resize partition.
Inserire il valore da ridure e premere ok.
Adesso fare clic su Create partition, inserendo opzionalmente un nome (label), scegliere la lettera (o lasciare quella predefinita), premere ok per confermare.
Affinchè un’unità di disco possa essere utilizzata è necessario formattarla, selezionare la nuova partizione appena creata e fare clic su Format e poi ok.
Infine fare clic su Apply per iniziare o Discard per annullare.

Il computer verrà riavviato ed eseguirà le operazioni sopra indicate.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *