Poste Italiane: Token Postepay e Conto Corrente

Il token è tipicamente un generatore di numeri casuali basato su un algoritmo che,tiene conto del tempo.

Il token può essere sia a livello hardware, un piccolo dispositivo esterno alimentato da batteria al litio o software, inviando il codice tramite il classico sms o e-mail.

L’algoritmo che gestisce il token è sincronizzato con il servere, fondamentale per l’autenticazione a doppio fattore oppure per autorizzare una transazione.

Il token è da considerarsi a tutti gli effetti come una doppia serratura, ma un codice usa e getta, temporaneo per accedere associato sempre alla password personale. In modo tale che anche se il malintenzionato ha scoperto la parola segreta non può entrare non avendo la seconda “chiave”.

 

tokenDopo questa promessa vediamo come funzionano i due diversi token legati ai servizi di Poste Italiane.

A tutti i correnti di Poste Italiane viene fornito gratuitamente un lettore banco posta (il token a livello hardware) essenziale per generare il codice risposta per autorizzare una qualsiasi operazione, quali bonifico, postagiro, ricarica telefonica, ricarica Postepay, sottoscrizione di buoni fruttiferi postali ecc., da effettuare tramite il sito di Poste Italiane.

Infatti per completare la transazione è necessario avere carta Postamat e lettore bancoposta sottomano. Accenderlo inserendo la carta e poi premere il tasto blu firma; a questo punto digitare l’id operazione e premere ok e subito dopo il pin della carta e confermare premendo ok; il lettore mostra il codice risposta da inserire nella pagina a video. Clic su Esegui per avviare la transazione.

otpIl token legato alle Postepay prende il nome di OTP acronimo di one-time password. Una password temporanea aggiuntiva per autorizzare l’operazione eseguite tramite la popolare carta prepagata. In questo caso il codice viene inviato al numero di cellulare associato alla Postepay. Basta un clic su Richiedi otp e poi digitare le cifre nello spazio richiesto e cli su Esegui per completare l’operazione. Si ha a disposizione un massimo di 3 tentativi di invio per singola sessione. Il codice sarà valido solo per i successivi 90 secondi dall’invio.

 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *