Prorogato al 14 gennaio il fine supporto di WhatsApp per Windows Phone

E’ stato prorogato al 14 gennaio 2020 il fine supporto di WhatsApp su smartphone Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile.

Contrariamente a quanto annunciato da diversi mesi il servizio, gestito da Facebook, ha deciso di attuare una piccola proroga di due settimane agli utilizzatori di smartphone Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile.

Screenshot tratto da uno smartphone con Windows 10 Mobile.

Dopo il 14 gennaio 2020 per continuare a usare WhatsApp sarà necessario fornirsi di uno smartphone Android oppure un iPhone. In entrambe le circostanze bisogna verificare che la versione in uso sia la 2.3.3 o superiore per i device del robottino verde e uguale o superiore a iOS 9 per i melafonini dell’azienda di Cupertino (mentre su iOS 8 WhatsApp continuerà a funzionare fino al 1° febbraio 2020).

La data di fine supporto non è stata scelta a caso poiché il 14 gennaio 2020 termina anche il supporto Microsoft per Windows 10 Mobile – nonché per la versione desktop di Windows 7.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *