Quali programmi installare su Windows 7?

Proseguiamo questa maxi guida su Windows 7 dedicata agli utenti Mac. Dopo aver scritto su come partizionare il disco rigido, installare Windows 7 al fianco di Mac OS e definire quale sia il sistema che si deve avviare come principale, oggi scriviamo su quali programmi sono necessari subito dopo il setup.

Windows 7 come d’altronde la maggior parte dei sistemi operativi viene fornito con una serie di applicazioni basilari che spesso non possono soddisfare l’utente finale.

Antivirus

Considerando che in Windows 7 non sia presente alcun antivirus (Windows Defender comparirà solo dalla versione successiva, Windows 8) è importante partire proprio da qui.

Esistono diversi antivirus gratuiti quali: Avast, Avira e AVG, consigliamo l’installazione di quest’ultimo per la leggerezza e il consumo limitato delle risorse di sistema.

Ottimizzatore

Per avere un sistema efficiente è opportuno installare anche un buon ottimizzatore come CCleaner. Un ottimizzatore cancella le risorse inutili, mantiene pulito il registro di sistema e può identificare varie criticità.

Browser

Nell’ambito della sicurezza è importante fornirsi anche di un browser aggiornato. Anche qui la scelta è assai vasta, ci sono: Opera, Firefox e Chrome.

Office

Se si dispone del disco originale è consigliato installare la suite Office di Microsoft, diversamente effettuare l’installazione di una suite gratuita come LibreOffice oppure OpenOffice.

Compressione

Di default Windows è in grado di leggere file compressi .zip tuttavia potrebbe capitare di scaricare file compressi .rar o in altre estensioni, per questo motivo è altrettanto importante installare un programma di compressione/decompressione universale come Izarc.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *