Quanti dispositivi può sostituire uno smartphone?

Uno smartphone, oltre a telefonare, messaggiare e videochiamare, è in grado di sostituire diversi oggetti, eccone un elenco essenziale:

  1. Navigatore satellitare
  2. Mappe
  3. Fotocamera
  4. Videocamera
  5. Lettore multimediale
  6. Registratore audio
  7. Scanner (app Tiny Scanner)
  8. Lettore di codice a barre/QR (NeoReader)
  9. Radio FM (sia per i dispositivi che includano questa funzionalità nativa che per quelli che la sostituiscono, quasi integralmente, tramite app come Tunelin)
  10. Tv portatile (via app o browser)
  11. Satellite portatile (come sopra)
  12. Videogame/Console
  13. Orologio
  14. Barometro
  15. Calendario
  16. Agenda
  17. Calcolatrice
  18. Sveglia
  19. Conto alla rovescia
  20. Cronometro
  21. Smart speaker (OK Google…)
  22. Specchio
  23. Telecomando tv
  24. Traduttore
  25. Convertitore
  26. Computer
  27. Block notes
  28. Sintetizzatore vocale
  29. Contapassi
  30. Ciclocomputer
  31. Cornice digitale
  32. Router (hotspot portatile)
  33. Enciclopedia
  34. Dizionario
  35. Telefono fisso (oramai sostituito dalla telefonia mobile)
  36. Internet (dal router fisso con l’adsl alla connessione integrata 4G)
  37. Posta (sostituita oramai dall’email)
  38. PEC (spesso sostituisce le raccomandate)
  39. Torcia (sfrutta il flash del device)
  40. Lente d’ingrandimento
  41. ebook reader (lettore di libri elettronici o digitalizzati)
  42. Bussola
  43. Giornali
Con uno smartphone è possibile, oltre che telefonare e messaggiare, sostituire diversi oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.