Recensione Selfie Quick, asta per selfie omaggio Nesquik

La promozione è scaduta il due ottobre, ma proprio in questi giorni stanno arrivando le Selfie quick, aste per Selfie in premio sicuro con Nesquik.

La lunghezza massima é di un metro ed è possibile collegarvi, tramite il gancio regolabile, smartphone fino a 5,5/6 pollici (testata su Asus Zenfone Selfie dotato di display da 5,5″). Fornita di comodo pulsante è compatibile sia su Android che iOS non richiedendo alcuna configurazione (plug and play), basta collegare il cavo jack da 3,5 mm all’uscita cuffie del dispositivo.

Tuttavia l’asta per selfie non è compatibile con smartphone Windows 10 (o Windows Phone 8.1). Nativamente il sistema di Microsoft non associa il pulsante dell’asta allo scatto ma all’aumento del volume.

img_0207

Aste per selfie

Esistono essenzialmente tre modelli di aste per selfie: semplice bastone, con cavo e pulsante e con Bluetooth. Tutte le versioni sono compatibili sia su iPhone che smartphone Android; mentre per dispositivi Windows 10 Mobile (o Windows Phone 8.1) bisogna acquistare il modello semplice.

Per usare la versione semplice è necessario adoperare la funzione di autoscatto oppure un telecomando (oppure uno Smart tag) Bluetooth esterno.

La versione formata da cavo e pulsante promozionata Nesquik invece sfrutta la funzionalità di scattare selfie tramite un pulsante posto sul bastone, purché il cavo sia collegato all’uscita cuffie.

Infine c’è la versione Bluetooth che funziona allo stesso modo della precedente, con la differenza che non è necessario inserire alcun cavo all’uscita audio del device. In questo caso è necessario associare lo smartphone/iPhone al Bluetooth dell’asta.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *