Ricaricare gratis la Postepay

La carta di credito ricaricabile tra le più diffuse in Italia è la nota “carta gialla” emessa da Banco Posta di Poste Italiane. La Postepay, sin dalla sua comparsa ha ottenuto enorme successo, e nel corso degli anni ha generato varie versioni.
Tra i tanti pregi, purtroppo, c’è anche qualche difetto come l’odiosa commissione, ogni volta, che si preleva o si fa ricaricare la carta.

Al netto di occasionali, e sempre più rare promozioni, ecco una possibile soluzione che può evitare di pagare la commissione, almeno in fase di ricarica – l’equivalente del versamento – e non di prelievo.

La commissione per ricaricare la Postepay varia da 1 euro (se effettuata tramite altri prodotti Banco Posta, come il conto corrente, un’altra Postepay, il Libretto Postale o, in contanti, recandosi di presenza all’Ufficio Postale) a 2 euro nei punti Lottomatica (generalmente tabaccherie).

C’era una volta lo strattagemma Paypal

Negli ultimi anni sono cambiate le politiche di trasferimento denaro da Paypal a Postepay pertanto NON è più possibile usare quel piccolo strattagemma che consentiva di ricaricare gratis la popolare carta gialla di Poste Italiane effettuando, dapprima, un trasferimento dal conto corrente (dove, comunque, bisognava verificare che non venisse applicata alcuna commissione per l’invio di bonifici) e il successivo trasferimento su Postepay purché tale somma fosse superiore a 100 euro.

Adesso al trasferimento da Paypal a Postepay viene applicata una commissione dell’1% a patto che sia nella valuta locale. Con un limite minimo di tariffa pari a € 0,25 e massimo di € 10.

Diversamente NON è prevista alcuna commissione per l’invio di denaro da Paypal al conto corrente nella valuta locale.

La Postepay Evolution

C’è, comunque, una soluzione per ricaricare gratis la Postepay, ma non quella tradizionale bensì la Evolution che consente di ricevere bonifici.

Infatti, se il piano del conto corrente non prevede alcuna commissione bancaria è possibile farsi ricaricare la Postepay a mezzo bonifico.

Fac-simile Postepay standard.
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *