Statistiche web Sistemi dei colori in informatica | Computer e Web

Sistemi dei colori in informatica

In informatica esistono diversi sistemi per la gestione dei colori.
Ecco quali sono i principali:

  • RGB basandosi sulla tricromia additiva dei tre principali colori rosso (red), verde (green) e blu (blue) si ottengono tutti gli altri.
  • CMYK basato sulla quadricromia sottrattiva del Ciano (Cyan), Magenta, Giallo (Yellow) e del Nero si ottengono tutti gli altri.
  • HSB è di tipo additivo, i colori si ottengono combinando tonalità (Hue), saturazione (Saturation) e luminosità (Brightness). Conosciuto anche col nome di Hue Saturation Value (HSV)

Inoltre, nel linguaggio di programmazione, l’inserimento del colore può avvenire scrivendo il codice in RGB espresso basandosi sul sistema decimale (0-255) oppure in HEX, dove sarà rappresentato dalla combinazione esadecimale delle prime dieci cifre (0-9) e delle prime cinque lettere dell’alfabeto (A-F).

I principali sistemi per generare i colori sono additivi (RGB e HSB/HSV) o sottrattivi (CMYK).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *