Come sostituire batteria tampone del computer

La scheda madre sia dei computer fissi che dei portatili include una batteria tampone. Si tratta del modello CR2032 * (una batteria al litio dove 20 corrisponde al diametro e 32 allo spessore) che consente di mantenere aggiornate le informazioni inerenti la data dell’ora l’ora del BIOS. 

Quando la batteria si scarica il sistema sia avvia ugualmente, tuttavia sarà necessario impostare manualmente o attendere pochi secondi affinché tali dati vengono aggiornati automaticamente da Internet.

Aver impostato la data e l’ora corrente  risulta fondamentale per navigare su Internet, in quanto le connessioni sicure HTTPS se rilevano una data non aggiornata non ne consentano la visualizzazione.

È lo stesso BIOS che informa se sia necessario cambiare la batteria. All’avvio viene mostrato un messaggio, generalmente in lingua inglese.

Per sostituire la batteria e necessario scollegare il computer dalla rete elettrica, poi aprire il case, individuare il vano, rimuovere la vecchia pila a bottone e inserirne una nuova, facendo attenzione che il lato stampato, ovvero il lato positivo, sia sempre rivolto verso l’alto. Richiudere il case e accendere il sistema, impostare manualmente la nuova data e l’ora. Spegnere e riaccendere.

* Potrebbe andar bene anche se dispone di uno spessore differente, ad esempio la 2016 o la 2025. Infatti, in questi modelli varia solo lo spessore, mentre diametro e soprattutto il voltaggio è lo stesso, rispettivamente di 20 mm e 3 V.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *