Svuotare il cestino di Windows automaticamente

La procedura che segue consente di svuotare automaticamente il cestino di Windows ogni 30 giorni (o qualsiasi altra periodicità preferita).

Per fare ciò è sufficiente creare un file Batch (un file di Windows che consente di eseguire una sequenza di comandi eseguiti dal Prompt MS-DOS (file cmd)) e successivamente, pianificare l’attività.

Creazione del file Batch

Andare su Start – Accessori Windows – Blocco Note.

Fare copia-incolla del seguente codice:

PowerShell.exe -NoProfile -Command Clear-RecycleBin -Confirm:$false

Per salvare andare su File – Salva; digitare il nome file unitamente all’estensione .bat e dal menu a tendina “Salva come” scegliere “Tutti i file” e fare clic su Salva.

Prima di proseguire verificare che il file .bat esegua effettivamente l’operazione di svuotamento del cestino.

Pianificare l’attività

Andare su Menu Avvio e cercare Utilità di pianificazione.

Si aprirà una finestra di dialogo, dove bisognerà spostarsi su Azione – Crea attività per programmazione la nostra attività di svuotamento automatico del cestino.

Da Generale assegnare un nome.
Da AttivazioneNuovo indicare la periodicità (nel nostro caso mensile).
Da Azioni – Nuova caricare il file .bat creato in precedenza.

Nota: qualora il computer fosse spento nell’orario pianificato l’attività si svolgerà alla prossima periodicità.

Attenzione! Non rimuovere o spostare il file .BAT altrimenti non sarà possibile svolgere l’attività!

Il cestino di Windows si può svuotare automaticamente tramite un file Batch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.