Usare smartphone con Windows 10 mobile come hotspot

Hotspot è una funzione presente su smartphone Windows 10 mobile che consente di condividere la connessione del proprio operatore di telefonia sul computer di casa o su altri dispositivi con scheda di rete wifi.

Per attivare l’hotspot è fortemente consigliato avere un pacchetto dati e caricare al 100% il dispositivo in quanto il dispositivo si scaricherà più rapidamente rispetto a un uso normale del cellulare.

Verificare preventivamente che  la connessione sia attiva, spostando la levetta da destra a sinistra presente su Impostazioni – Rete e Wireless – Rete e cellulare SIM.

Attivare l’Hotspot

Tornare su: Impostazioni – Rete e Wireless – Hotspot mobile.

Prima di proseguire è consigliato modificare sia il nome che la password della rete, facendo un tocco su modifica e poi su salva.

Adesso attivare l’hotspot spostando la levetta da destra a sinistra.

Connettersi all’Hotspot

Da computer, tablet o qualsiasi altro dispositivo fornito di scheda di rete wifi collegarsi all’hotspot facendo un tocco sul nome che sarà visualizzato nella lista delle reti e poi inserendo la password precedentemente impostata.

Velocità di connessione

Ciò dipende dalla rete supportata dallo smartphone, se è di tipo recente ci si potrà connettere alla rete 4G, in caso contrario su rete 3G e in caso di scarso segnale addirittura su rete 2G.

Hotspot Bluetooh

Alcuni smartphone consentono di usare una connessione Bluetooh anziché wifi per creare un collegamento hotspot. In questo caso sarà sufficiente unire i due dispositivi.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *