Vedere utenti intrusi connessi alla rete wifi

Avete notato ultimamente che la connessione wifi risulta particolarmente lenta nonostante da vari controlli? Il motivo potrebbe essere dovuto che qualche furbetto si è agganciato alla vostra rete wifi.
I moderni router consentono di vedere in tempo reale tutti i dispositivi connessi alla propria rete wifi, ed eventualmente disconnetterli, oltre ovviamente a cambiare anche la password.

Cerca intrusi wifi

Connettersi a internet, aprire il browser (programma che usate generalmente per navigare a internet, ad esempio Microsoft Edge piuttosto che Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari) e sulla barra degli indirizzi digitare l’indirizzo url del router. Generalmente il gateway del router è 192.168.1.1, tuttavia alcuni provider (vedere Fastweb e Tiscali) usano un url differente. Controllare il manuale del router – a volte è riportato sul retro – oppure se usate Windows seguite questi passaggi: premere contemporaneamente il tasto WIN e la lettera R da tastiera e premete Invio, si aprirà il prompt dei comandi digitate ipconfig e premete di nuovo invio. Segnatevi l’indirizzo affianco alla voce Gateway predefinito.

Adesso che siete riusciti a trovare l’indirizzo del router è necessario inserire i dati per accedere al pannello di controllo, di default admin/admin o admin/password tuttavia verificare il manuale per maggiori informazioni.
Una volta entrati dovete cercare la voce Dispositivi o Dispositivi collegati o DHCP e da lì potrete verificare la presenza di eventuali intrusi.20

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *