Word (L8): Le Tabulazioni

Le tabulazioni su Microsoft Word 2007 si inseriscono dalla scheda Home, gruppo Paragrafo. 

tabulazioni-word-2007

Nella scheda paragrafo ci sono le icone per aumentare o diminuire il rientro e facendo clic sulla freccetta in basso è possibile inserire dei valori personalizzati.

Aprendo la finestra di dialogo “Paragrafo”, scheda “Rientri e spaziatura” si può inserire un valore personalizzato del rientro, espresso in centimetri.

Nonchè inserire un rientro speciale, che può essere prima riga (da come si deduce solamente la prima riga del paragrafo verrà rientrata verso destra) o sporgente (l’azione inversa, solo la prima riga non viene rientrata).

Selezionando l’opzione, come qualsiasi altra operazione sui software Office, viene visualizzata l’anteprima.

Inoltre facendo clic sul pulsante Tabulazioni, si accede ad una nuova finestra dove è possibile definire una tabulazione a sinistra, centrale, a destra, decimale e a barre. 

Nel campo posizione tabulazioni, scrivere il valore dove inserire il rientro, l’allineamento e l’eventuale carattere di riempimento e poi fare clic su imposta.

Le tabulazioni, una volta selezionate, possono essere rimosse singolarmente (pulsante cancella) o in blocco (pulsante cancella tutto).

Confermare la scelta, in ogni caso, facendo clic, sul pulsante Ok.

Infine, ricordarsi che le tabulazioni possono essere stabilite anche tramite il righello – qualora non fosse visibile clic sulla scheda Visualizza e spuntare l’opzione righello.

Qui, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse sulla freccia superiore orizzontale, aumentare il rientro prima, sulla freccia in basso, il rientro sporgente e sui pulsanti estremi i rientri a sinistra o a destra. 

Sempre dal righello è possibile modificare i margini: sinistra, destra, superiore e inferiore. 

All’estremità del lato sinistro del programma c’è un’icona che permette di agire sulle altre tabulazioni, quelle viste nella scheda paragrafo.

Le tabulazioni possono essere inserite da tastiera premendo il tasto Tab nonchè rimosse premendo il tasto backspace. 

Approfondimento | Microsoft Word

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *