Word (L12): creare una mappa concettuale

Tra i vari metodi per imparare a studiare efficacemente risulta esserci la mappa concettuale.

A livello software è possibile creare facilmente mappe concettuali usando Word di Microsoft o qualsiasi altro elaboratore di testi che consente l’inserimento di forme (come OpenOffice o LibreOffice).

Creando una mappa concettuale è possibile: memorizzare rapidamente incamerando le nozioni base.

Nella creazione di una mappa concettuale bisogna trovare prima di tutto i nodi concettuali, ovvero delle parole o delle frasi chiave che vanno inserite all’interno di forme geometriche. Dopo di che bisogna individuare una correlazione tra i vari argomenti.

Insomma una mappa concettuale, a livello letterario, è paragonabile ai diagrammi di flusso, dove però esiste una standardizzazione per le varie forme.

Creare una mappa concettuale con Word

Aprire un nuovo documento con Word, spostarsi sulla linguetta inserisci e dal box Illustrazioni scegliere la forma più adatta ad esprimere il concetto. Per le correlazioni è possibile usare le frecce o le linee.

L’elaboratore di testi suddivide le forme per tipologia: linee, rettangoli, forme, forme equazioni, diagrammi di flusso, stelle e decorazioni nonché callout.

Oltre alla possibilità di inserire del testo, consente la formattazione e la possibilità di variare dimensione e colore della forma.

In allegato abbiamo schematizzato una mappa concettuale basando sulla legge regionale 18 95 del commercio su aree pubbliche della Sicilia regione a statuto speciale (aggiornata alle modifiche attuate con la legge regionale n. 2 del 1996).

Come si può notare dei 23 articoli della lr 18 95 ne abbiamo schematizzato i più importanti – integrandoli con le eventuali modifiche della lr 2 96. Infatti come per qualsiasi disciplina non vanno considerati tutti gli articoli ma quelli essenziali della detta legge, ci siamo basati sull’articolo 1 dove abbiamo estratto le principali definizioni, l’articolo 2 e l’articolo 3 dedicati al rilascio, decadenza e revoca dell’autorizzazione, accennato all’articolo 5 sulla procedura di rilascio – come detto più volte la mappa concettuale è uno schema per parole o frasi chiave e quando si riferisce a domanda automaticamente si dovrebbe memorizzare tutto l’iter che segue – abbiamo, poi, dedicato una pagina intera a due figuri fondamentali: la commissione del commercio su aree pubbliche e la commissione di mercato come altrettanto spazio è dedicato all’articolo 20 sulle sanzioni nonché agli articoli inerenti il posteggio.

lr1895

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *